/ Solidarietà

Solidarietà | 15 settembre 2021, 12:29

Inaugurato a Canelli un nuovo stand informativo ADMO Valli Belbo e Bormida

Il ‘debutto’ ufficiale del gazebo è fissato per sabato 25 settembre a Nizza Monferrato

Due momenti della presentazione del nuovo gazebo ADMO

Due momenti della presentazione

Sabato, alla presenza di numerose autorità (i sindaci di Canelli Lanzavecchia e Cassinasco Primosig, la Consigliera provinciale Corino, il presidente regionale ADMO Stefano Balma e di rappresentanti di numerose associazioni di volontariato e club di servizio canellesi) è stato inaugurato a Canelli il nuovo Stand Informativo ADMO. Un gazebo con tutto il supporto informatico necessario per far conoscere la Donazione di Midollo Osseo e cellule staminali emopoietiche.

Il nastro inaugurale è stato tagliato dalle mogli di Adriano Faccio e Alessandro Panno, recentemente scomparsi e ai quali è dedicato lo stand: acquistato proprio grazie alle donazioni delle famiglie, degli amici e dei coscritti della Leva del 1969 e del 1975 in loro memoria.

Più di una lacrima è scesa nel ricordarli e nel rileggere la storia di questi 28 anni di attività dell’ADMO in zona e nella testimonianza di Simona, guarita dalla leucemia ed ora testimone coraggiosa e sorridente di speranza per tutti i malati e per i volontari che lavorano a diffondere la conoscenza della donazione di midollo osseo.

Contestualmente Alessandra Ferraris, presidente del Gruppo ADMO Valli Belbo e Bormida, ha lanciato un invito ai giovani per diventare donatori di vita: da oggi tutto è diventato più facile, perché oltre che col prelievo di sangue, l'iscrizione si può fare anche con una semplice raccolta salivare, che verrà poi inviata al centro tipizzazioni.

“Un salto di qualità che rende tutto più facile – afferma la presidente –, soprattutto di questi tempi. Una grande occasione di solidarietà anche per le nostre Scuole Superiori (Pellati, Artom e Apro) che hanno aderito all'iniziativa e che, con l'intervento della preside Matelda Lupori, hanno fatto sentire la loro attenzione”.

Il debutto del nuovo gazebo e della nuova modalità di iscrizione al Registro Donatori è fissato per sabato 25 settembre a Nizza Monferrato, in piazza Martiri di Alessandria (vicino al Municipio), dalle 10 alle 19.

"Se hai tra 18 e 35 anni, un peso maggiore a 50 kg e sei in buona salute, i Volontari di ADMO ti aspettano in piazza per dare informazioni e aiutarti a diventare “donatore di vita!", conclude la presidente.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium