/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 20 settembre 2021, 15:07

Canelli: è stata inaugurata la mostra “Mario Calandri – Il Ritorno”

Ospita, presso il Salone Riccadonna, un centinaio di opere dell’artista torinese, considerato uno dei massimi incisori del Novecento

In foto da sinistra: L'assessore alla Cultura Giovanni Bocchino, il sindaco del Comune Acqui Terme Lorenzo Lucchini, il sindaco di Canelli Paolo Lanzavecchia, Adriano Benzi e Rosalba Dolermo.

Ieri, presso il Salone Riccadonna di Canelli, è stata inaugurata la mostra “Mario Calandri – Il Ritorno” che, fino al 10 ottobre, vedrà in esposizione, con orario di visita dal martedì a domenica dalle ore 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 19, un centinaio di opere del del grande artista torinese Mario Calandri.

La rassegna, curata da Adriano Benzi e Rosalba Dolermo, ripercorrerà le tappe fondamentali del lavoro di Calandri, considerato uno dei massimi incisori del XX secolo. Grande artista torinese che è stato anche un pittore, disegnatore, acquarellista capace di effettuare scambi artistici tra l’incisione e la pittura.

La mostra è stata intitolata “Mario Calandri il ritorno” in quanto nel 1985 una prima esposizione del maestro torinese si tenne a Canelli, nel Centro per la Cultura e per l’Arte Luigi Bosca. In occasione dell’inaugurazione, il sindaco Paolo Lanzavecchia e l’assessore alla Cultura Giovanni Bocchino hanno espresso il loro più sentito ringraziamento ai curatori per aver concesso le opere ed aver organizzato l’esposizione, nonché al dottor Ottavio Riccadonna per aver concesso l’utilizzo del salone.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium