/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 08 ottobre 2021, 18:00

L'astigiano Santin della Casa del Consumatore, relatore a Roma alla Giornata dell’Educazione Assicurativa

Lunedì 11 ottobre al centro congressi 'Carlo Azeglio Ciampi'. Ci sarà anche incontro con le scuole della capitale

L'astigiano Santin della Casa del Consumatore, relatore a Roma alla Giornata dell’Educazione Assicurativa

L’astigiano Stefano Santin della Casa del Consumatore, esperto in educazione finanziaria ed assicurativa e da oltre otto anni consulente RAI, sarà relatore alla Giornata dell’Educazione Assicurativa, iniziativa istituita nell’ambito del mese nazionale dell’educazione finanziaria promossa dal comitato EDUFIN di cui lo stesso Santin è componente in seguito alla nomina del Ministro dell’Economia e Finanze.

La tavola rotonda, alla quale parteciperà Santin assieme a Luigi Federico Signorinipresidente dell’IVASS (l’organo di vigilanza delle compagnie assicurative n.d.r.) ed a Maria Bianca Farinapresidente dell’ANIA (Associazione Nazionale Imprese Assicurativa), si terrà nel centro congressi “Carlo Azeglio Ciampi”, a Roma.

La giornata prevede l’incontro con gli studenti di alcune scuole della capitale che dialogheranno sui temi assicurativi e, dopo gli interventi dei relatori, con il presidente dell’IVASS.
 
“Ottobre, annualmente, è il mese nazionale dell’educazione finanziaria, assicurativa e previdenziale - precisa Stefano Santin - ed in quest’occasione sono numerose le iniziative che vengono organizzate da istituzioni, scuole, associazioni ed operatori del settore che operano in questo ambitoL’Italia ha bisogno d'interventi di questo genere poiché ha una popolazione, in particolar modo adulta, che è priva delle conoscenze finanziarie di base. La formazione è migliorata, invece, nell’ambito dei giovani dove gli sforzi di tutti gli attori coinvolti stanno dando i propri frutti. Considerate le numerose iniziative formative che ho potuto conoscere in giro per l’Italia non sarebbe male che anche la nostra realtà fosse più attiva su questo fronte. Molte volte - conclude Santin leggo polemiche sulla “desertificazione bancaria”, una problematica presente in una provincia come quella astigiana, fatta di piccoli Comuni, ma nulla in merito ad iniziative, promosse dagli enti locali, volte all’alfabetizzazione informatica degli adulti. Forse fa più rumore un albero che cade che una foresta che cresce”.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium