/ Attualità

Attualità | 13 ottobre 2021, 17:45

Frammenti di vetro in tre alimenti, Esselunga ritira prodotti: allerta del ministero della Salute

Si tratta di “Burritos”, “Mezzi rigatoni all'amatriciana” e “Tacos”

Immagine generica

Immagine generica

Allarme nei punti vendita Esselunga. “Burritos”, “Mezzi rigatoni all'amatriciana” e “Tacos” non vanno consumati ma riconsegnate ai supermercati perché potrebbero contenere frammenti di vetro.

È il richiamo emesso in queste ore dalla catena di grande distribuzione Esselunga, che ha ritirato dagli scaffali dei punti vendita alcuni lotti “Burritos”, “Mezzi rigatoni all'amatriciana” e “Tacos” con il proprio marchio. Non si può escludere che nel prodotto, siano finite delle schegge di vetro.

L'allerta sanitaria è stata pubblicata sul sito internet del ministero della Salute e riguarda esclusivamente le confezioni da 240gr che sull'etichetta riportano il numero di lotto prodotto 08/10/2021 e 09/10/2021 di “Tacos”  e indicano come termine minimo di conservazione il 13 e 14/10/2021, le confezioni da 360gr che sull'etichetta riportano il numero di lotto prodotto 09/10/2021 di “Mezzi rigatoni all'amatriciana” e indicano come termine minimo di conservazione il 14/10/2021 e per ultimo le confezioni da 246gr che sull'etichetta riportano il numero di lotto prodotto 09/10/2021 di “Burritos” e indicano come termine minimo di conservazione il 14/10/2021. Il motivo del richiamo è la possibile presenza di frammenti di vetro ritrovati in autocontrollo.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium