Solidarietà | 15 ottobre 2021, 07:30

Fab Sms presenta “Charity Fab”, un nuovo bando a sostegno di progetti sull'inclusione di ragazzi con disabilità

Mette in palio 15mila euro ed è dedicato al sostegno delle organizzazioni di volontariato delle province di Alessandria, Asti, Biella, Torino e Vercelli

Marcella Borsani - presidente FAB SMS

Marcella Borsani - presidente FAB SMS

Fab SMS – Fondo Assistenza e Benessere Società di Mutuo Soccorso presenta il bando “Charity Fab”, che mette in palio 15.000 euro ed è dedicato al sostegno delle Organizzazioni di Volontariato delle province di Alessandria, Asti, Biella, Torino e Vercelli.

La Società di Mutuo Soccorso lancia questa iniziativa in un’ottica di costante promozione della cultura del benessere e di valori mutualistici e di vicinanza alla comunità quali inclusione, prossimità e territorialità, così come emerso dal suo recente Bilancio Sociale.

Il progetto, nato in collaborazione con Associazione Volontariato Torino - Vol.To, Associazione Centro Servizi Volontariato Asti-Alessandria - CSVAA, Centro Territoriale per il Volontariato Biella- Vercelli – CTV, punta a migliorare la salute, il benessere e a promuovere uno stile di vita sano di minori e adolescenti con disabilità. In particolare, le proposte presentate dovranno essere indirizzate a conseguire uno o più dei seguenti Obiettivi di Sviluppo Sostenibile previsti dall’Agenda 2030:

Sostenere salute e benessere (obiettivo prioritario).
Contrastare forme di povertà estrema.
Ridurre le discriminazioni di ogni tipo.
Promuovere l’inclusione sociale.
Rendere gli insediamenti umani più sicuri e accoglienti.

ENTI AMMISSIBILI E TERRITORIO DI RIFERIMENTO

Possono presentare richiesta le Organizzazioni di Volontariato, iscritte al Registro regionale e aventi sede legale nelle province di Alessandria, Asti, Biella, Torino e Vercelli afferenti alle sezioni “Socio-Assistenziale”, “Sanitaria” e “Impegno civile e tutela e promozione dei diritti”.

Per il sostegno delle proposte progettuali selezionate, Fab SMS – Fondo Assistenza e Benessere mette a disposizione 15.000 euro così ripartiti:

1 progetto avente come riferimento il territorio delle province di Biella e Vercelli.
1 progetto avente come riferimento il territorio delle province di Alessandria e Asti.
1 progetto avente come riferimento il territorio della Città Metropolitana di Torino.

Le tre organizzazioni titolari o capofila delle proposte ammesse al sostegno riceveranno un contributo finanziario nella misura massima di 5.000 euro e comunque non superiore al 70% del costo totale del progetto.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DEI PROGETTI

La scadenza per la presentazione delle proposte è fissata per il 13 dicembre alle 18. Per partecipare è necessario compilare la documentazione reperibile all’indirizzo www.fondoassistenzaebenessere.it/bando-charity-fab in ogni sua parte, pena l’inammissibilità.

RICHIESTA DI INFORMAZIONI

Per tutta la durata del bando e durante il periodo di realizzazione dei progetti, sarà possibile richiedere informazioni e delucidazioni via mail, ai seguenti recapiti, suddivisi per zona di appartenenza:

Biella: Maria Elena de Battistini, mariaelena.debattistini@centroterritorialevolontariato.org
Vercelli: Sara Ghirardi - sara.ghirardi@centroterritorialevolontariato.org
Alessandria e Asti: Carlo Picchio, at@csvastialessandria.it
Città Metropolitana di Torino: Alessandro Prandi, prandi@volontariato.torino.it.

Comunicato stampa

Leggi tutte le notizie di BACK TO THE FUTURE ›
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium