/ Politica

Politica | 24 novembre 2021, 11:00

Ambiente Asti lancia un forum sul futuro della città. "Dobbiamo uscire da degrado e declino"

"Siamo convinti che Asti disponga di risorse umane, competenze e valori capaci di esprimere proposte, persone e un conseguente candidato sindaco per le forze democratiche, progressiste e civiche"

Ambiente Asti lancia un forum sul futuro della città. "Dobbiamo uscire da degrado e declino"

Un forum sul futuro della città di Asti. È quanto ha promosso Ambiente Asti per il 30 novembre alle 20.30 al Foyer delle Famiglie.

Saranno ospiti le Acli provinciali, con il percorso "Senza perdere la tenerezza" e la Campagna "Asti ai cittadini".

Modererà l'incontro il giornalista Beppe Rovera.

"Crediamo che dal confronto, dal dialogo, possa nascere una visione di città. Perchè crediamo la politica sia una cosa seria e serva prepararsi, approfondire", spiegano dall'organizzazione.

"Ambiente Asti ha lavorato per più di quattro anni in Consiglio Comunale portando all'attenzione del Consiglio tematiche ecologiche, sociali e la voce delle parti, spesso dimenticate, della città. Nei mesi scorsi abbiamo iniziato un percorso di ascolto della cittadinanza tramite una campagna: "Asti ai cittadini"", aggiungono.

Oggetto dell'appuntamento saranno le tematiche come la cura, la solidarietà, l'ecologia, la conoscenza, un percorso ricco di ospiti, di contributi e idee.

Il forum è aperto a tutti. Con l'occasione saranno raccolte le idee dei cittadini per il futuro della città.

"Noi di Ambiente Asti e non solo - aggiungono - movimenti e alcune forze politiche con cui collaboriamo da tempo, siamo convinti che Asti disponga di risorse umane, competenze e valori capaci di esprimere proposte, persone e un conseguente candidato sindaco per le forze democratiche, progressiste e civiche che permettano ad Asti di uscire dal suo declino e degrado. Il tentativo del governo di Rasero e del centro destra è fallito nonostante la sua pirotecnica agitazione comunicativa".

A detta di Ambiente Asti, Rasero "non ha saputo creare un cambio di passo, rispetto ai meccanismi che tengono in stallo la città".

Elisabetta Testa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium