/ Cronaca

Cronaca | 26 gennaio 2022, 12:04

San Damiano: barista 23enne brutalmente aggredito e derubato

I carabinieri stanno indagando per ricostruire il grave episodio, probabilmente attuato da più persone

Immagine d'archivio di una pattuglia dell'Arma

I carabinieri della Stazione di San Damiano e i colleghi della Compagnia di Villanova d’Asti stanno indagando per cercare di risalire all’autore o, più probabilmente, agli autori di un gravissimo episodio verificatosi nella serata di domenica.

Quando un barista 23enne, definito da chi lo conosce come persona mite e estremamente educata, è stato strattonato mentre, dopo aver chiuso il locale, stava salendo sulla sua auto, parcheggiata in una via appena fuori dal concentrico.

Stando alle prime dichiarazioni che ha rilasciato ai carabinieri, che lo hanno ascoltato in ospedale, dove si trova tuttora ricoverato dopo l'aggressione subita, gli autori del gravissimo episodio lo avrebbero strattonato e colpito alla testa con un oggetto contundente per derubarlo del portafogli e dello smartphone.

I militari dell'Arma stanno altresì vagliando le riprese delle telecamere di sicurezza installate in paese, lo ascolteranno per chiedergli dettagli sull’accaduto.

Gabriele Massaro

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium