/ Scuola

Scuola | 24 maggio 2022, 14:49

Un pomeriggio ‘da pompieri’ per i bimbi della 2A della Primaria Cagni [GALLERIA FOTOGRAFICA]

Alunni e alunne hanno visitato il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Asti

Alcune immagini relative la visita degli allievi della Cagni al Comando Provinciale Vigili del Fuoco

Alcune immagini relative la visita degli allievi della Cagni al Comando Provinciale Vigili del Fuoco

Ieri i bimbi della 2A della Primaria Cagni hanno vissuto un’esperienza davvero indimenticabile. Perché, accompagnati dalle insegnanti Antonella Testa e Nadia Rivella, si sono recati in visita alla Caserma dei Vigili del Fuoco di Asti, a coronamento del programma didattico di Scienze riguardante i "Quattro elementi naturali".

“La disponibilità e la chiarezza nelle spiegazioni dei vigili che ci hanno accolti hanno permesso di scoprire le aree di intervento di questo Corpo così presente in numerosissime situazioni – affermano le insegnanti -: dalle calamità naturali, agli incidenti stradali, agli incendi ovviamente, ma anche in interventi come salvataggi di animali in difficoltà e apertura di appartamenti per persone che si chiudono inavvertitamente fuori casa”.

I bambini hanno potuto anche simulare lo spegnimento un incendio, dipinto su compensato e dotato di cerniere che consentivano "l'abbattimento" grazie al flusso dell'acqua scaturito dalle manichette antincendio: un momento che li ha davvero entusiasmati.

Ma anche entrare nel cestello, ovviamente rimasto a terra, della scala del mezzo di soccorso in grado di salire fino a 40 metri è stata una esperienza divertente e speciale per i piccoli visitatori. Che poi, nella sala di comando, hanno preso consapevolezza dell'organizzazione meticolosa e tempestiva che si attiva nel momento stesso in cui giunge la chiamata al numero unico 112.

La scoperta di strumenti elettronici e attrezzi di dimensioni varie, specifiche per qualsiasi tipo di intervento, l'ordine in ogni spazio dei mezzi al fine di essere sicuri di trovare sempre ciò che serve nel posto giusto, li ha fatti riflettere anche sull'importanza del lavoro di squadra e sul senso di responsabilità che ogni singolo Vigile del Fuoco deve avere nei confronti dei colleghi, per poter agire in sicurezza e ottimizzando i tempi di intervento.

Al termine della visita un’alunna ha donato al Comando un disegno come ringraziamento per la bella esperienza vissuta.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium