/ Sport

Sport | 06 giugno 2022, 13:37

Volley, serie C: il Club76 PlayAsti Brumar ha conquistato la salvezza sul campo

Nel fine settimana anche il quarto posto regionale per l’U13 e finale per l’U16 Csi

Il team U13 del Club76 PlayAsti Brumar

Il team U13 del Club76 PlayAsti Brumar

Sabato sera, il Club76 PlayAsti Brumar ha conquistato sul campo la salvezza in serie C.

Con il successo di Novara su Vercelli, il team astigiano era obbligato a conquistare almeno un punto sul campo di Omegna per avere la certezza che proprio le padrone di casa non riuscissero a sopravanzarlo: non sarebbero bastatati, infatti i tre successi arrivati nelle giornate precedenti nel girone H.

A Omegna il team di Silvia Asola e Chiara Visconti parte con il piede giusto e conquista agevolmente il primo parziale; nel secondo set l’incontro si infiamma e il pubblico padrone di casa prova a farsi sentire. Sull’1-1 il Club76 trova la forza di reagire: è il set della salvezza per Zuin e compagne.

Nel quarto e nel quinto set, a risultato acquisito, c’è spazio per tutte le ragazze e la partita termina 3-2 (17-25, 25-15, 22-25, 25-16, 15-13) in favore dell’Omegna. Al termine di un campionato lunghissimo non resta che applaudire il gruppo U16 che si è conquistato sul campo, meritatamente, la permanenza in Serie C, scongiurando la retrocessione (tre delle cinque squadre del girone dei playout scenderanno in Serie D).

 

La stessa squadra, la scorsa settimana, è stata protagonista in fase nazionale U16 in quel di Roma. Le biancoblu, dopo una prima giornata immacolata (successi per 3-0 su Dolcos Volley Busnago e Innova Volley Tione-Brenta), hanno mancato la qualificazione alla fase finale, uscendo sconfitte soltanto al tie-break nel match decisivo con Volley Academy Piacenza (quarta classificata al termine del torneo) e si sono dovute accontentare del sedicesimo posto.

Nella giornata di domenica è andata in scena la final four regionale del campionato U13. Alla Libellula Arena di Bra le ragazze di Maurizio Radice, Davide Berta e Christian Balzo hanno dovuto affrontare in semifinale la compagine dell’In Volley Piemonte. La lotta non è mancata, ma il Club76 è stato costretto a cedere in tre set (10-25, 16-25, 21-25), qualificandosi per la finale per il terzo posto. Nel pomeriggio, mentre In Volley conquistava il titolo, le biancoblu davano vita a una battaglia senza fine con Unionvolley Pinerolo. Soltanto il tie-break ha decretato la sconfitta del Club76, bravo a lottare fino in fondo nel match terminato 3-2 (25-12, 24-26, 23-25, 25-20, 15-12).

Domenica è stata una giornata trionfale per il Club76 PlayAsti Silver U16: la palestra Brofferio di Asti ha ospitato il raggruppamento valido per le semifinali regionali del campionato Csi. Le ragazze di Marco Ferraris e Silvia Ravina non sono state tradite dall’emozione e hanno messo in campo due performance quasi perfette.

In mattinata è arrivato un solido 3-0 con Paesana Valle Po e la stessa fiducia si è registrata nel pomeriggio quando, nell’incontro decisivo, le biancoblu si sono imposte 3-1 su Rosaltiora.

Grazie ai due successi, il Club76 si è meritatamente guadagnato l’accesso alla finale regionale in programma il 12 giugno.

Comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium