/ Attualità

Attualità | 03 luglio 2022, 18:34

Dedica la sua maturità con il massimo dei voti al maestro Allevi che ha la sua stessa malattia e a chi studia, anche se in difficoltà

È la storia di Francesca, astigiana diplomata alla scuola di Arte bianca di Neive con 100/100. Aspettava il maestro ad Asti il 15 luglio per portargli i dolci fatti da lei

Francesca Rositano di San Damiano, neo diplomata con 100/100

Francesca Rositano di San Damiano, neo diplomata con 100/100

Francesca è di San Damiano e combatte da qualche tempo con una malattia del sangue. La stessa del maestro Giovanni Allevi che ha annullato il suo tour per curarsi; era atteso ad Asti il 15 luglio.

Lei non ha avuto un percorso scolastico come i suoi compagni di scuola.  Ammalatasi gravemente dopo la terza media, Francesca ha avuto lezioni per l'intero primo anno di scuola superiore in una stanza d'ospedale del Regina Margherita, lontano da tutti anche dalla leggerezza di poter stare con i propri amici. 

Ma si è impegnata tanto e, anche se, purtroppo, ha scoperto di avere nuove complicazioni, si è diplomata nei giorni scorsi alla scuola di Arte bianca di Neive con 100/100.

Mentre ringrazia la scuola, gli insegnanti, il personale del Regina Margherita e la famiglia che le è sempre vicina, Francesca Rositano, che aveva incontrato e ascoltato Giovanni Allevi alla Barbera Incontra di San Damiano qualche anno fa, non vedeva l'ora di incontrarlo per donargli qualche dolcetto fatto da lei, diventata così brava nel suo percorso scolastico.

Invece ha scoperto che il grande pianista ha la sua stessa malattia e ha annullato il tour. Con la grinta che la contraddistingue, Francesca gli ha così dedicato la maturità e aspetta fiduciosa che torni ad Asti per assaggiare i suoi dolci speciali.

Betty Martinelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium