/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 03 luglio 2022, 12:38

Il console generale di Romania in visita agli stabilimenti Inalpi di Moretta (CN). Piemonte e Romania più vicini

Un momento di confronto e racconto che potrà essere foriero di nuovi progetti che potranno creare nuovi ponti e nuove relazioni

Il console generale di Romania in visita agli stabilimenti Inalpi di Moretta (CN). Piemonte e Romania più vicini

Il Console Generale di Romania - Ioana Gheorghias – è stata in visita presso lo stabilimento Inalpi di Moretta (Cuneo) accompagnata dal presidente Inalpi - Ambrogio Invernizzi e da Eugenio Puddu – partner Deloitte.

Una visita che ha attraversato le aree produttive, i nuovi e recentemente inaugurati laboratori InLab Solutions e tutte le zone di costruzione sulle quali stanno prendendo forma e vita gli investimenti stanziati da Inalpi per il quinquennio 2021 -2025.

Il Console ha poi incontrato alcuni dipendenti dell’organizzazione di Moretta di nazionalità romena e tra di loro ha avuto modo di conoscere il responsabile di produzione latte in polvere Mariam Petrescu.

La giornata è stata caratterizzata però non solo dalla conoscenza del plant produttivo, ma anche dal racconto di quella che è la filosofia Inalpi, i valori con cui da quasi 60 anni l’azienda lavora quotidianamente e la presentazione della filiera corta e certificata, un sistema unico di trasparenza e qualità, da cui nascono i prodotti Latterie Inalpi.

Un momento di confronto e racconto che potrà essere foriero di nuovi progetti che potranno creare nuovi ponti, nuove relazioni promuovendo i prodotti provenienti dalla filiera del latte Inalpi, ambasciatori di eccellenza nel mondo, anche entro i confini della Romania.

Conoscere e condividere, sono gli strumenti che abbiamo a disposizione per portare nel mondo le eccellenze del nostro territorio. E questo è un percorso che Inalpi sta compiendo ormai da diversi anni, che si è già concretizzata con l’apertura di alcune filiali commerciali in Cina e in Francia.” – dichiara Ambrogio Invernizzi.

Un incontro quindi che è stato il primo passo per una valutazione delle possibilità per creare un nuovo ponte che colleghi il Piemonte alla Romania.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium