/ Cronaca

Cronaca | 12 settembre 2022, 09:53

Controlli ad esercizi pubblici: titolare sanzionato dai carabinieri a Costigliole

Multa di 5mila euro. I locali sono apparsi privi dei requisiti minimi igienico strutturali per poter operare. Si valuta la chiusura temporanea

Controlli ad esercizi pubblici: titolare sanzionato dai carabinieri a Costigliole

 

Un servizio straordinario di controllo del territorio è stato organizzato dai Carabinieri della Compagnia di Canelli nelle ore serali e notturne del fine settimana appena trascorso.

Una mirata attività di prevenzione nei confronti di alcuni esercizi pubblici di quella zona, per individuare e contrastare fenomeni di disturbo della quiete pubblica, lavoro nero ed anche esercizio abusivo della somministrazione di alimenti e bevande.

In particolare, i militari della Stazione Carabinieri di Costigliole d’Asti, insieme ai colleghi della Stazione Carabinieri di Canelli e del Nucleo Operativo di Canelli con il supporto dei militari del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Asti e del Nucleo Antisofisticazioni di Alessandria, hanno multato il titolare di un locale di Costigliole per un importo totale di 5.000 euro, in quanto è risultato sprovvisto del titolo professionale previsto dalla legge per l’esercizio dell’attività di somministrazione di alimenti e i locali sono apparsi privi dei requisiti minimi igienico strutturali per poter operare tanto che è stato richiesto alle autorità competenti di valutare la proposta di chiusura temporanea fino al ripristino delle condizioni previste dalla normativa.

Gli accertamenti sul territorio da parte dei militari dell’Arma proseguiranno anche nei prossimi giorni.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium