/ Sport

Sport | 21 settembre 2022, 09:20

Tennis: a Santo Stefano Belbo trionfa Isabella Maria Serban

Intanto domenica 2 ottobre torna la pedalata Astro

Tennis: a Santo Stefano Belbo trionfa Isabella Maria Serban

È in programma domenica 2 ottobre la corsa cicloturistica non competitiva da Asti (Ospedale Cardinal Massaia) a Canelli e ritorno di circa 70 km organizzata dall’Astro in collaborazione con Il Progetto Vita, (ambedue prestano servizio nel reparto Oncologico diretto dal Dott. Marcello Tucci) e la società astigiana Alessandro Ercole iscritta all’ente Acsi.

La manifestazione ha lo scopo di sensibilizzare la popolazione della provincia astigiana circa le attività svolte dalla ASTRO in DH Oncologico (in particolare il servizio gratuito di trasporto degli ammalati oncologici con il pulmino Amico). L’incasso sarà utilizzato a favore del Servizio Pulmino Amico che si avvale di oltre 150 Volontari e di 4 Fiat Doblò 7 posti (2 ad Asti, 2 a Canelli).

Il ritrovo è alle 9 all’ospedale Cardinal Massaia. Costo dell’iscrizione 10 euro, gratis per i ragazzi: (iscrizioni presso segreteria Astro 0141 486608) oppure alla partenza. Il percorso, ormai classico, toccherà i comuni di Isola d’Asti, Costigliole, Calosso (Piana del Salto), Canelli (sosta con rifornimento in piazza Cavour), San Marzano (valle San Giovanni), Agliano Terme, Montegrosso, Vigliano, Isola d’Asti, con ritorno al Massaia verso le 12,30. E’ obbligatorio usare la bicicletta da corsa o MTB e il casco regolamentare. Il percorso prevede due soste per il riordino. Nel ritorno sosta ad Agliano Terme ed arrivo all’Ospedale di Asti verso le 13. Seguirà rinfresco.

Tennis

È

terminata la IX edizione del torneo Open singolare femminile Memorial Devis Marenco – Santero 958 disputato sui campi in terra rossa del tennis Vallebelbo, sponsorizzato dalle famiglie Santero e Marenco. Sul primo gradino del podio sale Isabella Maria Serban, di 16 anni di categoria 2/2, che negli ultimi mesi ha vinto tre tornei Itf, di nazionalità rumena che abita a Torino e si allena al circolo Asd Roma 20 di Cambiano, attuale giocatrice in B1 nel Tc Merano che vince contro Maria Vittoria Viviani, categoria 2/1, lodigiana di 23 anni, testa di serie numero 2 del torneo (la numero uno era Jessica Bertoldo), vincitrice di parecchi open, che si allena in Toscana ed è portacolori dell’Associazione Tennistica Piombinese con lo score di 6/1, 6/1. In semifinale aveva battuto Carlotta Vivaldi, 2/5, per 6/2, 6/2 mentre la Viviani superava Chiara Fornasieri, 2/5 con lo score di 6/1,6/4.

Buona prestazione della locale Matilde Rizzardi che qualificata dal tabellone di terza categoria superava la 2/7, Caterina Schellino per 6/2, 1/6, 6/0, perdeva poi dalla 2/5 Ester Ivaldo per 6/2, 6/1, ma è la vincitrice dell’ intermedio di 3^ categoria, dove era assente l’altra finalista infortunata Letizia Lanfranco, entrambe 3/1. Nell’intermedio di quarta è prima Roberta Arossa del circolo La Collina di Canelli che superava l’atleta locale Gloria Amerio, entrambe 4/1. Nel tabellone finale Elena Gobetti di San Damiano d’Asti superava Letizia Lanfranco, 3/1, per 6/2, 6/2 poi perdeva da Cecilia Manitto per 6/4, 6/1. Alla gara hanno partecipato 49 tenniste dirette dal giudice arbitro Angelo Bongiovanni con l’arbitro di sedia Marco Giacosa che ha arbitrato la finale vista da molti appassionati di tennis. Seguiva la premiazione con l’intervento di Fabrizio Cocino, Assessore allo Sport di Santo Stefano Belbo e di tutto lo staff del tennis Vallebelbo, ben condotto dal presidente Emanuele Sandri.

 

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium