/ Solidarietà

Solidarietà | 04 ottobre 2022, 11:45

Buon compleanno Banca del Dono! Festeggiati oggi i 5 anni dell'Associazione Dono del Volo [FOTOGALLERY]

In piazza Roma istituzioni, associazioni, amici per ricordare i tanti progetti messi in campo, anche durante la pandemia. Consegnate la 200esima e 201esima biciclette

MerfePhoto

MerfePhoto

È nata solo 5 anni fa, ma ha già dovuto mettersi duramente alla prova (superandola a pieni voti), a causa della pandemia.

Oggi la Banca del Dono, nata dall'intuizione dell'ex assessore Mariangela Cotto grazie all'Associazione il Dono del volo, ha compiuto 5 anni e, di fronte ad associazioni, autorità e cittadini, ha festeggiato il compleanno, non solo con la torta, ma con la donazione di due biciclette: la numero 200 e 201.

Con la nuova bici al lavoro...

La 200esima è andata alla Casa delle donne e dei bambini e la 201esima a un ragazzo del Ruanda che l'ha subito utilizzata per potersi recare al lavoro.

Se Mariangela Cotto è madrina e benefattrice della Banca del dono e Isabelle Dehe, madre del calciatore della Juventus Moise Kean ne è testimonial, è toccato alla presidente, Caterina Calabrese ricordare il lavoro fatto in questi anni: "LBanca è spezzettatata nei cuori di tutte le persone che intervengono con gli aiuti - ha spiegato - e durante il lockdown siamo stati riconosciuti a livello nazionale. Il nostro motto è aiutiamo chi aiuta".

I progetti per chi ha bisogno

Le attività hanno abbracciato un mare di progetti che hanno aiutato tantissime persone: dalle raccolte farmaci, alla seguitissima Porta la sporta; ai regali di Natale per i bimbi seguiti dai Servizi Sociali; iniziative antispreco alimentare; porta la spesa; pasto caldo, tavolontariato; ospitalità per medici e infermieri durante il Covid; sostegno a donne vittime di violenza; bimbi sorridenti; la sciarpa che scalda il cuore; dona bici; parco fruttuoso e molto altro.

Il tutto grazie al lavoro corale con le centinaia di associazioni e le istituzioni del territorio che hanno diffuso il virus della solidarietà.

E istituzioni, associazioni e cittadini erano tutti in piazza Roma, questa mattina a festeggiare il compleanno importante fuori dalla sede della 'Banca'.

Un braccio operativo per incidere il futuro

Il sindaco, Maurizio Rasero ha ricordato la felice intuizione di Mariangela Cotto: "Il nostro braccio operativo per incidere nel futuro, che ha saputo dare risposte immediate. Tutti possono contribuire anche con il loro tempo".

"Isabelle Dehe - ha ricordato Cotto - è la testimonial che ci aiuta a dare un calcio alle differenze". La madre del famoso calciatore è infatti la madrina di una campagna di sensibilizzazione e diffusione del volontariato rivolta agli stranieri organizzata dall'assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Asti e dal Centro Servizi Volontariato.

La Banca del Dono ha consegnato la tessere di socio onorario a Bruno Ballario, socio fondatore dell’Associazione Amis d’la Pera, sostenitore di tanti progetti a fini benefici.

Betty Martinelli

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium