/ Solidarietà

Solidarietà | 04 ottobre 2022, 11:45

Buon compleanno Banca del Dono! Festeggiati oggi i 5 anni dell'Associazione Dono del Volo [FOTOGALLERY]

In piazza Roma istituzioni, associazioni, amici per ricordare i tanti progetti messi in campo, anche durante la pandemia. Consegnate la 200esima e 201esima biciclette

MerfePhoto

MerfePhoto

È nata solo 5 anni fa, ma ha già dovuto mettersi duramente alla prova (superandola a pieni voti), a causa della pandemia.

Oggi la Banca del Dono, nata dall'intuizione dell'ex assessore Mariangela Cotto grazie all'Associazione il Dono del volo, ha compiuto 5 anni e, di fronte ad associazioni, autorità e cittadini, ha festeggiato il compleanno, non solo con la torta, ma con la donazione di due biciclette: la numero 200 e 201.

Con la nuova bici al lavoro...

La 200esima è andata alla Casa delle donne e dei bambini e la 201esima a un ragazzo del Ruanda che l'ha subito utilizzata per potersi recare al lavoro.

Se Mariangela Cotto è madrina e benefattrice della Banca del dono e Isabelle Dehe, madre del calciatore della Juventus Moise Kean ne è testimonial, è toccato alla presidente, Caterina Calabrese ricordare il lavoro fatto in questi anni: "LBanca è spezzettatata nei cuori di tutte le persone che intervengono con gli aiuti - ha spiegato - e durante il lockdown siamo stati riconosciuti a livello nazionale. Il nostro motto è aiutiamo chi aiuta".

I progetti per chi ha bisogno

Le attività hanno abbracciato un mare di progetti che hanno aiutato tantissime persone: dalle raccolte farmaci, alla seguitissima Porta la sporta; ai regali di Natale per i bimbi seguiti dai Servizi Sociali; iniziative antispreco alimentare; porta la spesa; pasto caldo, tavolontariato; ospitalità per medici e infermieri durante il Covid; sostegno a donne vittime di violenza; bimbi sorridenti; la sciarpa che scalda il cuore; dona bici; parco fruttuoso e molto altro.

Il tutto grazie al lavoro corale con le centinaia di associazioni e le istituzioni del territorio che hanno diffuso il virus della solidarietà.

E istituzioni, associazioni e cittadini erano tutti in piazza Roma, questa mattina a festeggiare il compleanno importante fuori dalla sede della 'Banca'.

Un braccio operativo per incidere il futuro

Il sindaco, Maurizio Rasero ha ricordato la felice intuizione di Mariangela Cotto: "Il nostro braccio operativo per incidere nel futuro, che ha saputo dare risposte immediate. Tutti possono contribuire anche con il loro tempo".

"Isabelle Dehe - ha ricordato Cotto - è la testimonial che ci aiuta a dare un calcio alle differenze". La madre del famoso calciatore è infatti la madrina di una campagna di sensibilizzazione e diffusione del volontariato rivolta agli stranieri organizzata dall'assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Asti e dal Centro Servizi Volontariato.

La Banca del Dono ha consegnato la tessere di socio onorario a Bruno Ballario, socio fondatore dell’Associazione Amis d’la Pera, sostenitore di tanti progetti a fini benefici.

Betty Martinelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium