/ Sport

Sport | 23 novembre 2022, 18:00

L’Aics di Asti compie cinquant’anni

Sabato conferenza stampa e tavola rotonda all’Archivio storico del Comune di Asti

L’Aics di Asti compie cinquant’anni

Nelle ultime settimane del 1972, esattamente cinquant’anni fa, un gruppo di appassionati sportivi astigiani, capitanati da Leonardo Cendola, l’uomo che era stato protagonista della rinascita dello sport astigiano nel dopoguerra, dava vita anche ad Asti – a livello nazionale la cosa era avvenuta una decina di anni prima – all’Aics, oggi nota come Associazione Italiana Cultura e Sport, presieduta dal prof. Giorgio Galvagno.

Per ricordare l’evento, che segnò profondamente lo sviluppo dell’attività sportiva amatoriale nell’Astigiano negli anni successivi, si svolgerà sabato 26 novembre una breve conferenza stampa cui seguirà una Tavola rotonda sul tema del ruolo delle organizzazioni sportive del Terzo Settore nel terzo Millennio, con la partecipazione, tra l‘altro, della presidente provinciale Aics, Susanna Ponzone e del componente la Direzione Nazionale, Giuseppe Inquartana.

L’incontro con i giornalisti e la Tavola rotonda si svolgeranno nel Salone della Conferenze dell’Archivio storico del Comune di Asti a Palazzo Mazzola, in via Cardinal Massaia 5, con inizio alle 10,30.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium