/ Attualità

Attualità | 29 novembre 2022, 08:52

Luigi Giacomini è il nuovo presidente del Cbra (Consorzio Bacino Rifiuti Astigiani)

L'assessore all'Ambiente del Comune di Asti, eletto all'unanimità dei sindaci delegati

L'assessore Giacomini in visita a Gaia nei giorni scorsi

L'assessore Giacomini in visita a Gaia nei giorni scorsi

Luigi Giacomini, assessore all'Ambiente del Comune di Asti è il nuovo presidente del Cbra (Consorzio Bacino Rifiuti Astigiani).

L'assessore, subentrato a Marcello Coppo eletto alla Camera, è stato designato dal sindaco Rasero. "Un nuovo incarico con una responsabilità enorme e delicata", commenta Giacomini che presto convocherà il Cda per il nuovo bando per la raccolta rifiuti che andrà a gara per il rinnovo.

Giacomini è stato eletto all'unanimità dai sindaci delegati.

Venerdì 2 dicembre, in materia di rifiuti, a San Damiano si terrà l'inaugurazione del nuovo impianto di produzione di biometano e compostaggio di GAIA e lo stesso Giacomini, nei giorni scorsi ha visitato il polo di trattamento rifiuti a Valterza con il consigliere di minoranza Roberto Vercelli, incontrando il presidente Giancarlo Vanzino e l’ingegnere Roberta Lanfranco.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium