/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 30 novembre 2022, 19:00

Da 136 anni la Fillea Cgil è in prima linea per i lavoratori dell'edilizia [VIDEOINTERVISTA]

Fabio Cimino, funzionario Fillea di Asti: "Chiediamo un’accelerata sul tema degli infortuni perché il dramma delle morti sul lavoro non ammette ritardi"

Da 136 anni la Fillea Cgil è in prima linea per i lavoratori dell'edilizia [VIDEOINTERVISTA]

Da 136 anni la Fillea Cgil, porta avanti le sue battaglie (e vittorie) in diversi settori fondamentali.

Fillea (Federazione Italiana dei Lavoratori del Legno, dell'Edilizia, delle industrie Affini ed estrattive) è un'organizzazione sindacale che promuove la libera associazione e l'autotutela solidale e collettiva delle lavoratrici e dei lavoratori.

"Cambia il lavoro, ma i rischi rimangono gli stessi - spiega Fillea - mentre si creano le prime case in 3d, sul lavoro si continua a morire di mala-sicurezza. Di fianco alle nuove professioni ad alta specializzazione, migliaia di lavoratori del legno, della pietra, delle cave devono lottare quotidianamente con stipendi sempre più magri, precarietà e dissesti industriali. Fillea Cgil è sul pezzo, al fianco dei lavoratori".

E oggi, più che mai la tutela della sicurezza è fondamentale, come ci spiega Fabio Cimino, funzionario Fillea Cgil di Asti. "Chiediamo un’accelerata sul tema degli infortuni perché il dramma delle morti sul lavoro non ammette ritardi né pause e per questo motivo vanno assunte decisioni concrete al più presto. Il nostro è uno dei settori più a rischio e maggiormente colpiti da infortuni e malattie professionali e per questo al centro della nostra azione c’è sempre la sicurezza e la dignità dei lavoratori per la quale continuiamo a chiedere interventi urgenti e precisi come l’introduzione della patente a punti, il contrasto al lavoro nero e irregolare, più prevenzione e formazione, l’incremento delle risorse dell’organico per la vigilanza e la tutela nei cantieri e l’aumento dei controlli,  il rafforzamento delle sanzioni con l’introduzione dell’aggravante di omicidio sul lavoro”.

Per entrare in contatto con la Fillea Cgil di Asti si può contattare l'ufficio da lunedì a venerdì  9 – 12 / 15 – 18. 0141 533580.

QUI tutti i riferimenti.

 

I.P.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium