/ Scuola

Scuola | 03 dicembre 2022, 10:45

Scuola e cinema: doppietta dell'indirizzo Audiovisivo e Multimediale del Liceo Artistico

Gli studenti diventano giurati di cortometraggi e incontrano attori, registi, sceneggiatori del mondo del cinema per confrontarsi e arricchire la conoscenza dell’arte cinematografica

Scuola e cinema: doppietta dell'indirizzo Audiovisivo e Multimediale del Liceo Artistico

Al liceo artistico B. Alfieri il mondo del cinema lo si esplora non solo attraverso lezioni frontali, ma anche e soprattutto ribaltando le classi, attraverso quelle metodologie che invertono il tradizionale e ormai quasi desueto ciclo di apprendimento: studenti che diventano giudici, attori, sceneggiatori e registi, in nome di quel cooperative learning che caratterizza la scuola, e che ogni giorno ricorda ai suoi docenti la Dirigente Scolastica Maria Stella Perrone.

Lunedì 30 novembre le classi del Multimediale - insieme alla 3 Design e 5 Grafica - hanno partecipato al Progetto Piemonte Factory al cinema Lumière di Asti, accompagnati dai docenti Varlotta, Bellitta, Bianco, Salasco, Gandini; gli allievi si sono calati nel ruolo di giudici del concorso che mira a valorizzare autori emergenti del mondo cinematografico attraverso la realizzazione di cortometraggi.

Il Direttore Alessandro Gaido, Presidente dell’Associazione Piemonte Movie, si è complimentato con tutti i giovani giurati partecipanti e con i docenti per l’entusiasmo e la professionalità dei ragazzi che hanno partecipato all’iniziativa.

Giovedì 24 novembre la classe 4 multimediale, insieme al prof. Varlotta, ha incontrato il critico cinematografico Armando Lostaglio: un meet con il giornalista e critico di cinema per approfondire tematiche che contribuiscono allo sviluppo di quel sapere critico e costruttivo di quella forma d’arte che sono i movie.

Sempre con la classe 4 multimediale giovedì 1 dicembre è avvenuto l’incontro degli studenti con l’attore statunitense Clayton Norcross, famoso in Italia per aver interpretato la parte di Thorne nella soap Beautiful. Una masterclass ricca di domande, risposte e confronti, ma soprattutto di interazione con chi ha fatto del cinema la propria ragione di vita; l’attore Clayton Norcross, hanno detto i ragazzi, è uno di noi, perché, nonostante la sua fama, si è calato perfettamente nel clima scolastico, elargendo sorrisi di complicità.

Il prof./regista Beppe Varlotta, docente di Laboratorio Audiovisivo e Multimediale al liceo artistico, ha promesso ai suoi allievi altri incontri, altre nuove esperienze dirette con attori, registi e sceneggiatori di fama mondiale, per portare nella scuola il cinema dal vivo, un’esperienza che certamente arricchirà tutti.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium