/ Attualità

Attualità | 27 febbraio 2023, 07:30

San Fedele, il Comitato: "Moderata soddisfazione. Presto una nuova assemblea di quartiere"

"Così come non vogliamo essere considerati cittadini di serie B, non vorremmo doverci considerare dei privilegiati"

L'ultima assemblea di quartiere

L'ultima assemblea di quartiere

Riceviamo e pubblichiamo dal Comitato San Fedele di Asti.

Con il posizionamento dei cartelli che avvisano dell’operazione “controllo del vicinato”, per altro ancora da venire, e con la promessa degli assessori, Bovino e Giacomini, di procedere all’installazione di 2 dossi e 2 telecamere come da richiesta nell'assemblea pubblica del 25 gennaio, in quartiere si è avviata una nuova fase per la sicurezza dei residenti.

Nel prendere atto di questa volontà di seguire, con maggior attenzione, le problematiche che riguardano questa parte della città, ricordiamo a tutti che questo avviene a seguito dell’impegno costante del Comitato nel seguire le problematiche poste dai tanti di voi che ci sollecitano. Impegno che ci induce, oggi, a manifestare una moderata soddisfazione per il risultato conseguito. Moderata soddisfazione perché tanti altri problemi, già segnalati all’amministrazione, rimangono ancora in attesa di soluzione, per tutti indichiamo, e non a titolo esaustivo, viabilità e con l’arrivo della bella stagione, approvvigionamento idrico per quanti non possono adoperare i propri pozzi in quanto ancora chiusi per inquinamento della falda.

A breve indiremo un’assemblea di quartiere per illustrare meglio l’operatività del “Controllo del vicinato”, valutare coi cittadini le prospettive per il rifornimento idrico e le iniziative da porre in essere per la soluzione degli altri problemi.

Ci auguriamo infine che la stessa attenzione venga riservata alle ventine ed alle altre aree periferiche della citta, perché così come non vogliamo essere considerati cittadini di serie B, non vorremmo doverci considerare dei privilegiati.

Al direttore

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium