/ Attualità

Attualità | 26 maggio 2023, 16:40

Di ritorno dalla Cina, il sindaco di Asti incontra il primo cittadino di Aosta

La riunione, oggi pomeriggio, tra le rispettive giunte: Gianni Nuti, eletto nel 2020, ha natali astigiani

Le dure rispettive giunte durante l'incontro in municipio ad Asti

Le dure rispettive giunte durante l'incontro in municipio ad Asti

Fresco di ritorno dal viaggio in Cina, il sindaco di Asti Maurizio Rasero e i suoi assessori hanno incontrato in municipio oggi pomeriggio il sindaco di Aosta Gianni Nuti con i suoi colleghi di giunta.

L’incontro, nato in seguito alla comune esperienza vissuta nei mesi scorsi per la candidatura a Capitale Italiana della Cultura 2025, è stata l’occasione per approfondire possibili sinergie in campo economico, culturale e turistico per far crescere i nostri territori.

Il sindaco Maurizio Rasero al termine dell’incontro, particolarmente soddisfatto, ha dichiarat che i “momenti di confronto con colleghi ed amministratori di realtà a noi vicine rappresentano l’occasione per importanti spunti di riflessione in termini progettuali e ricordano a tutti noi l’importanza della collaborazione tra istituzioni e del lavoro sinergico e condiviso nell’interesse dei cittadini“.

“Per un nativo di Asti è stato emozionante, ma anche una grande occasione di apertura per avvicinare due città del nord ovest del Paese con molte affinità. Le unità tra i popoli, ce l’ho insegna Giorgio La Pira, si costruiscono attraverso incontri tra città. Faremo cose concrete insieme, forti della grande ospitalità ricevuta”,  ha aggiunto il sindaco di Aosta.

Red


Vuoi rimanere informato sulla politica di Asti e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo ASTI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediAsti.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP ASTI sempre al numero 0039 348 0954317.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium