/ Asti

Asti | 12 novembre 2023, 12:07

Brutta sconfitta in casa per Asti Orange

Continua la serie di risultati negativi per la sauadra astigiana

Brutta sconfitta in casa per Asti Orange

Nella sfida agguerrita tra l'Orange e l'MGM, l'esito finale di 7-2 riflette una partita emozionante, culminata da una settimana travagliata per l'Orange, segnata anche dalla battaglia contro l'Aosta in Coppa di Divisione.

La squadra lombarda ha iniziato con determinazione, trovando il vantaggio grazie a Demito in soli 90 secondi, dimostrando abilità nel superare la difesa avversaria. Nonostante le difficoltà iniziali, la difesa di Parilla ha resistito, facilitando il compito dell'MGM nel portarsi sul 2-0.

Gli scontri accesi hanno caratterizzato la crescente offensiva dei padroni di casa, mettendo gli arbitri alla prova. Il portiere lombardo ha brillato con parate decisive, mentre Quintairos ha segnato una doppietta in contropiede, consolidando il controllo dell'MGM.

Nonostante l'espulsione di Quintairos e un tentativo di riscatto da parte di Ibra con una rete, la situazione è rimasta difficile. La ripresa ha portato ulteriori complicazioni con l'espulsione di Curallo e il quarto gol subito, mettendo i padroni di casa sotto pressione.

Nonostante gli sforzi incessanti degli uomini di Patanè, incluso l'uso del portiere di movimento, la partita si è conclusa sul 7-2. Con le espulsioni di Ibra e Curallo, il prossimo incontro si prospetta impegnativo per l'Orange.

In sintesi, una partita intensa che ha messo in luce la determinazione di entrambe le squadre, con l'MGM che ha saputo capitalizzare le opportunità e l'Orange che dovrà affrontare la prossima sfida senza due pezzi chiave.

Redazione

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium