/ Politica

Politica | 23 gennaio 2024, 15:44

Partito Democratico: Viviana Garbagnoli assume le deleghe lasciate vacanti da Patrizio Onori

Già membro della Segreteria Provinciale, è stata recentemente eletta portavoce regionale delle Donne PD

Viviana Garbagnoli

Viviana Garbagnoli

Le deleghe alle politiche di genere, diritti e politiche LGBTQIA+, lasciate vacanti dopo l’annuncio di dimissioni da parte di Patrizio Onori (CLICCA QUI per rileggere l'articolo), verranno assunte da Viviana Garbagnoli, già facente parte della Segreteria Provinciale e da poco eletta come portavoce regionale delle Donne Democratiche.

Lo comunica la Segreteria Astigiana del Partito Democratico che, per tramite del Segretario provinciale Andrea Ghignone, commenta: “Siamo molto contenti di avere in Segreteria  una donna che, seppur non astigiana di nascita, ha saputo lavorare in questi anni attivamente sul territorio, occupandosi della condizione della donna, dalla violenza di genere alla problematica del lavoro,  facendosi apprezzare su tutto il nostro territorio e conoscere sino a raggiungere l'obiettivo di averla come portavoce regionale: credo che per la città di Asti sia un ottimo risultato”.

Lavoreremo con sempre più consapevolezza, insieme a tutti gli altri membri della segreteria, per i prossimi mesi – ha aggiunto il Segretario – con l'obiettivo di rappresentare per le sfide che ci attendono dalle alle regionali alle elezioni Europee, un punto di riferimento valido e sicuro per  tutte le questioni che in questo momento richiedono grande competenza e serietà, dal lavoro, ai trasporti, alla sanità sempre più in affanno, alla questione di genere, l'immigrazione e la stabilità sociale, con un impegno costante in difesa della nostra democrazia”.

Redazione


Vuoi rimanere informato sulla politica di Asti e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo ASTI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediAsti.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP ASTI sempre al numero 0039 348 0954317.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium