/ Agricoltura

Agricoltura | 09 febbraio 2024, 18:50

Sanremo, la voce compatta degli agricoltori: "Vogliamo essere ascoltati"

Resta da definire se, come probabile, Amadeus leggerà un loro comunicato congiunto o se si opterà per un'altra soluzione

Sanremo, la voce compatta degli agricoltori: "Vogliamo essere ascoltati"

Sono arrivati sul lungomare Salvo D’Acquisto gli agricoltori e allevatori piemontesi che, partiti questa mattina presto da Cuneo, Asti e Alessandria, hanno raggiungo la zona di Valle Armea a Sanremo, oggi pomeriggio poco prima delle 14.

Si sono uniti ai colleghi lombardi e ora l’unico rebus da risolvere rimane cosa fare stasera in occasione della quarta serata del Festival. Secondo fonti ben informate la soluzione sarà quella di leggere un comunicato congiunto sul palco, come forse era prevedibile fin dall’inizio. Per gli agricoltori, comunque, una vittoria mediatica, visto che i molti giornalisti presenti a Sanremo hanno messo in evidenza le loro problematiche, sensibilizzando l’opinione pubblica e la politica.

Intanto il Comune di Sanremo, attraverso il proprio servizio di Protezione Civile, si è attivato trovando uno spazio agli agricoltori per dormire stanotte. Sono state messe a disposizione circa 20 brandine e qualche stufetta ma, soprattutto una stanza all’interno del mercato dei fiori di Valle Armea. Una collaborazione importante per chi è partito stamattina presto, facendo un lungo viaggio a bordo dei trattori.

Domani gli agricoltori rimarranno ancora un po’ a Sanremo e, quindi, compatibilmente con il maltempo previsto, torneranno a casa sperando di poter contare su una ripresa delle trattative, sia con il governo italiano che con l’Unione Europea.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium