/ Attualità

Attualità | 03 aprile 2024, 17:40

Divertirsi in sicurezza: siglato in prefettura un nuovo protocollo d'intesa

Il prefetto Ventrice ha espresso soddisfazione per il coordinamento tra enti e l'adozione di strategie innovative

Divertirsi in sicurezza: siglato in prefettura un nuovo protocollo d'intesa

Nel pomeriggio di oggi, il Palazzo del Governo ha ospitato una importante riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, guidata dal Prefetto di Asti, Claudio Ventrice. L’incontro ha visto la partecipazione di figure chiave della sicurezza e dell’amministrazione cittadina, tra cui il Sindaco di Asti, il Questore, il Comandante Provinciale dei Carabinieri, un rappresentante della Guardia di Finanza e il Comandante della Polizia Municipale.

All'incontro hanno partecipato anche il presidente di Confcommercio Asti e il presidente di Confesercenti Asti, che hanno firmato un protocollo d'intesa finalizzato a promuovere la sicurezza notturna e a prevenire comportamenti antisociali nelle zone centrali della città. Questo protocollo, che si inserisce nel più ampio Patto per la sicurezza integrata e urbana nell’astigiano, punta a garantire la tranquillità e l’ordine pubblico, nonché l’accessibilità agli spazi e ai servizi cittadini.

Il Prefetto Ventrice ha sottolineato l’importanza di un coordinamento efficace tra le istituzioni pubbliche, gli esercenti e altri enti per gestire e assicurare la sicurezza degli eventi dedicati al divertimento giovanile. Ha inoltre espresso soddisfazione per le strategie innovative adottate, volte a promuovere un approccio sano al divertimento serale e notturno, riducendo così i comportamenti antisociali e i problemi associati alla movida, come il binge drinking, il vandalismo e il disturbo della quiete pubblica.

Durante la riunione, sono state discusse anche le misure di sicurezza per la prossima Fiera di primavera e per il 107° Giro d’Italia, che attraverserà Asti nella prima settimana di maggio, con l'obiettivo di assicurare un ambiente sicuro per tutti i partecipanti e spettatori.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium