/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 03 aprile 2024, 17:27

Castell'Alfero proporrà un viaggio nel tempo e nell'arte

Domenica la Chiesa della Madonna della Neve, gioiello del Romanico Astigiano, riaprirà le sue porte

Un dettaglio pittorico della pieve

Un dettaglio pittorico della pieve

Un appuntamento da non perdere per gli amanti della storia e dell’arte: il 7 aprile 2024, la Chiesa della Madonna della Neve, gioiello castellalfierese del Romanico Astigiano, aprirà le sue porte al pubblico. 

L’evento, che avrà inizio alle ore 15, sarà anche l’occasione per un incontro con Umberto Re, autore del racconto “Una storia di Natale”, ambientato proprio nelle terre di Castell’Alfero nel lontano dicembre 1310.

La chiesa, situata a soli 2 km dal centro di Castell’Alfero, su una strada collaterale dalla via Francigena, è celebre per la sua architettura suggestiva e i suoi affreschi di rara bellezza. I visitatori potranno ammirare il gusto cromatico delle murature, le sculture delle monofore, i capitelli dell’abside e l’unico campanile a sezione circolare, oltre ai pregevoli affreschi che adornano il catino absidale.

Prima dell’incontro con l’autore, è previsto il ritrovo alle ore 14 in piazza Castello a Castell’Alfero, da cui partirà una camminata di 9,5 km (andata e ritorno) che includerà una visita guidata all’interno della chiesa.

Per ulteriori informazioni e per partecipare all’evento, è possibile contattare l’organizzazione “In Collina” ai numeri 333/1365812 o 011/9920607, oppure visitare il sito www.turismoincollina.it

Anche il Comune di Castell’Alfero è a disposizione per dettagli ai numeri 0141/406611 o 338/7665071, e sul sito www.comune.castellalfero.at.it

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium