/ Sport

Sport | 22 aprile 2024, 07:57

Calcio a 5: 'piazza d'onore' per gli Orange nella finale regionale U17

I giovani astigiani sono stati sconfitti dai forti pari età dell'Aosta al termine di una partita combattuta

Calcio a 5: 'piazza d'onore' per gli Orange nella finale regionale U17

Under 17 dell’Orange sugli scudi e protagonista nelle Final Four che si sono svolte nella patria della ceramica a Castellamonte. Dopo aver sprintato sui padroni di casa al sabato con un punteggio in bilico sino alla fine 3 a 2 oggi era il turno della finale contro i forti valligiani dell’Aosta. 

Partita che inizia in salita sotto di una rete ma un primo tempo in cui gli uomini di Dani Alves hanno fatto vedere un buon possesso palla e dribbling di alta scuola che spesso hanno mandato in confusione l’Aosta. Ma la squadra del Monfleury è un gruppo sornione che sa quando ripartire e sul finale di tempo si deve immolare due volte Casari, non a caso premiato come miglior portiere del torneo, per salvare il risultato. 

Alla ripresa del gioco sono ancora gli Orange a spingere e le classiche sliding door a metà ripresa quando dopo un azione tambureggiante Alves e compagni prendono il palo e sulla ribattuta vanno a segno in contropiede gli avversari. La rete è una mazzata a cui poi si aggiunge la sfortuna per una deviazione fortuita che concede la terza segnatura all’Aosta. Portiere di movimento e proprio Cesari segna quella che poi sarà la rete della bandiera. Ma l’impegno non manca fino alla fine del match in cui i ragazzi astigiani non hanno per nulla sfigurato. 

La stagione delle giovanili finisce qui non prima di aver raccolto l’ennesimo applauso da parte di un gruppo che cresce e aver, come sempre notato l’affetto che unisce i componenti della famiglia Orange presente in massa sugli spalti per un tifo caldo e rumoroso. E come direbbe il protagonista di Febbre a 90 minuti, siamo pronti a iniziare a breve un'altra stagione.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium