/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 23 aprile 2024, 16:02

Amore e Resistenza: i giovani vincitori di un premio letterario Lions e l'eredità di Beppe Fenoglio

Se ne parlerà nell'ambito di un caffè letterario in programma nel tardo pomeriggio di domani alla caffetteria Mazzetti

Amore e Resistenza: i giovani vincitori di un premio letterario Lions e l'eredità di Beppe Fenoglio

Il Lions Club Storici, Artisti e Presepisti d’Asti è lieto di celebrare la Festa della Liberazione con un evento speciale: un caffè letterario, in programma domani (mercoledì 24 aprile) alle 19 presso la caffetteria Mazzetti (corso Alfieri 357), dal titolo “25 aprile: incontro tra generazioni nel segno di Beppe Fenoglio”.

Nel corso dell'appuntamento, i ragazzi vincitori della sesta edizione del premio nazionale letterario Lions avranno l’opportunità di riflettere sulle prefazioni dedicate a Beppe Fenoglio. I vincitori della sezione multimediale del concorso sono stati Nicolò Cataldo e Andrea Montrucchio del Liceo Vercelli di Asti, accompagnati dalla professoressa Ilaria Solito.

Partendo dalla presentazione del video a prefazione dell’opera “Una questione privata” di Beppe Fenoglio, si affronteranno i temi dell’amore e della resistenza. Nel romanzo, l’amore diventa il fulcro della storia, capace di muovere Milton, un giovane partigiano piemontese, più della paura degli attacchi nemici o del terrore della morte.

Il Lions Club ha scelto di porre l’attenzione su questo gruppo di giovani astigiani che si è distinto, evidenziando un momento della nostra storia in cui i giovani non sono stati solo il nostro futuro, ma soprattutto il nostro presente.

Uno degli scopi del lionismo è “prendere attivo interesse al bene civico, culturale, sociale e morale della comunità”. Per questo motivo, il sodalizio si confronta con i giovani per comprendere l’importanza della nostra libertà e della pace. Per ulteriori informazioni, contattare Mauro Imbrenda al numero 380/3051910.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium