/ Attualità

Attualità | 24 aprile 2024, 13:01

Lidl richiama alcuni lotti di insalata di alghe per un errore di etichettatura

Le confezioni indicano l'assenza di glutine, in realtà presente come riportato correttamente nella lista ingredienti

Lidl richiama alcuni lotti di insalata di alghe per un errore di etichettatura

Scusandosi con la propria clientela, Lidl Italia ha annunciato un richiamo di prodotto per l’articolo “Vitasia” Marinated Wakame (Insalata di alghe di mare marinate) da 250 grammi, deciso a causa di un errore di etichettatura che indica erroneamente il prodotto come “senza glutine”. Nonostante l’indicazione, il prodotto contiene effettivamente glutine, come correttamente riportato nella lista degli ingredienti.

Il prodotto in questione è stato confezionato presso lo stabilimento Heiploeg International B.V. e  il richiamo riguarda i lotti numero 2024145798 con la data di scadenza 24/04/2024, 2024146343 con la data di scadenza 25/04/2024 e 2024147444 con la data di scadenza 29/04/2024.

Lidl Italia invita pertanto i consumatori allergici o intolleranti al glutine che hanno acquistato il prodotto a non consumarlo e a riportarlo al punto vendita per ottenere un rimborso, anche senza scontrino. Rimarcando tuttavia che il prodotto non presenta rischi per i clienti che non sono allergici o intolleranti al glutine e può essere consumato in sicurezza.

Per ulteriori informazioni, i consumatori possono contattare il numero verde di Lidl Italia al 800/480048.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium