/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 15 maggio 2024, 08:19

Giovedi prossimo Giovanni Grasso, capo ufficio stampa della Presidenza della Repubblica, ospite della Biblioteca per presentare il suo ultimo libro

L' evento in occasione della visita di Sergio Mattarella ad Asti

Giovedi prossimo Giovanni Grasso, capo ufficio stampa della Presidenza della Repubblica, ospite della Biblioteca per presentare il suo ultimo libro

Giovedì 23 maggio, in occasione della visita ufficiale del Presidente Mattarella ad Asti, la Biblioteca Astense Giorgio Faletti, in collaborazione con l’Associazione Premio Asti d’Appello, coglie l'opportunità di invitare il suo capo ufficio stampa Giovanni Grasso a presentare il suo ultimo libro, L'amore non lo vede nessuno (Rizzoli, 2024). 

L’incontro è fissato per il 23 maggio alle ore 18 in Biblioteca. L'autore, che in Biblioteca aveva già presentato il suo precedente romanzo “Icaro. Il volo su Roma”, dialogherà con Alberto Sinigaglia.

 

Ogni martedì pomeriggio, per sessanta minuti esatti, in un anonimo bar di provincia, Silvia incontra, di nascosto, un affascinante sconosciuto. Sono legati da un patto. Lui ha promesso di rivelarle ogni particolare sulla sua relazione con Federica, la sorella di Silvia morta da pochi giorni in un incidente stradale in circostanze sospette. Lei, in cambio, si è impegnata a non fare ricerche per scoprire l’identità del suo misterioso interlocutore. Ma il racconto di quell’uomo senza nome, colto e raffinato, è davvero attendibile? E fino a che punto Silvia può fidarsi di lui? La ricerca della verità, in un crescendo di colpi di scena, sarà un percorso sorprendente e doloroso, che porterà Silvia ad affrontare un groviglio di contraddizioni e segreti indicibili, tra amori assoluti e giochi di potere. Il mondo che Federica abitava, nel quale è facile smarrire il confine tra innocenza e colpevolezza.

 

Giovanni Grasso è giornalista parlamentare e saggista. Tra le sue pubblicazioni le biografie di Oscar Luigi Scalfaro e di Piersanti Mattarella e i Carteggi Sturzo-Rosselli e Sturzo-Salvemini. È autore di numerosi documentari televisivi di carattere storico, trasmessi dalla Rai. Dal 2015 riveste l’incarico di consigliere del Presidente della Repubblica per la stampa e la comunicazione.

 

Ingresso libero.

 

 

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium