/ Sport

Sport | 20 maggio 2024, 17:37

Per la ValleBelbo Sport un trionfo di medaglie e fair play

Il team è tornato dalla trasferta biellese del trofeo Filippini con ben 30 medaglie (22 ori, 6 argenti e 2 bronzi)

In una giornata memorabile per la ValleBelbo Sport, la finale del circuito regionale CSI - trofeo Davide Filippini, tenutasi a Biella il 19 maggio, ha visto la squadra emergere come la migliore formazione del circuito piemontese CSI. 

Con un totale di 30 medaglie (22 ori, 6 argenti, 2 bronzi), la squadra ha dimostrato non solo eccellenza sportiva ma anche un profondo impegno nei valori di fair play, come simboleggiato dalla conquista del Trofeo Davide Filippini.

Risultati individuali e Specialità:
  • Elisa Ferrari: trionfo nei 50 farfalla ragazze (31”58) e nei 50 stile libero (28”17).
  • Lucia Tassinario: vittoria nei 50 farfalla assoluti (28”50) e nei 50 stile libero (29”45).
  • Laerte Sfolcini: successo nei 50 dorso ragazzi (28”99) e nei 50 stile libero ragazzi (25”99).
Altri atleti premiati e le loro Specialità:
  • Andrea Randi: oro nei 50 farfalla e 50 stile libero.
  • Elisabetta De Santi: oro nei 50 farfalla e 50 stile libero.
  • Sarah Messina: oro nella 50 rana e 50 stile libero.
  • Mattia Tammaro: oro nei 50 dorso e 50 stile libero.
  • Matilde Ghione: oro nei 50 dorso e 50 rana.
  • Bianca Tassinario: oro nei 50 dorso.
  • Matteo Cresta: oro nei 50 farfalla.
  • Maddalena Bertelli: oro nei 50 dorso.
  • Elisa De Muro: oro nei 50 dorso.
  • Camilla Palumbo: oro nella 50 rana.
  • Francesca Gallione: oro nella 50 rana.
Secondi classificati e Specialità:
  • Maddalena Bertelli: argento nei 50 farfalla.
  • Federica Ferraris: argento nei 50 farfalla.
  • Greta Gabutto: argento nella 50 rana.
  • Alessandro Mairano: argento nella 50 rana.
  • Matteo Cresta: argento nei 50 stile libero.
Terzi classificati e Specialità:
  • Lorenzo Tammaro: bronzo nella 50 rana.
  • Federica Ferraris: bronzo nei 50 stile libero.

Il direttore tecnico Pino Palumbo ha espresso grande soddisfazione per i risultati ottenuti, sottolineando l’importanza dei valori sportivi e del fair play rappresentati dal Trofeo Filippini.

Asti Nuoto al Trofeo Sisport, buona la prima, acuto Principato

Esordio in vasca lunga per il gruppo Astinuoto che Sabato 18 Maggio ha preso parte al Trofeo Sisport, manifestazione organizzata dalla storica società torinese presso l’impianto Usmiani di via Olivero.
Presenze gara per il gruppo astigiano concentrate sul Sabato pomeriggio con un totale di 26 prove sostenute da 14 atleti: in programma le sole specialità dei 50, dalla farfalla allo stile libero passando per dorso e rana.

Incoraggianti riscontri cronometrici (15 nuovi primati personali), su tutti da segnalare l’acuto di Davide Principato (2007) che nei 50 rana conclude la prova in 29.94 ottenendo il secondo posto tra gli Juniores oltre che il “minimo” per i campionati italiani di categoria in programma a Roma ad Agosto.

“Concludiamo questa prima esperienza in vasca da 50 metri positivamente: la prossima settimana, la partecipazione al Trofeo Città di Rapallo ci restituirà un quadro completo della situazione attuale” commenta Paolo Ruscello, responsabile tecnico che continua “ è un periodo particolare, sicuramente di lavoro e carico che preparerà un fine Giugno per noi molto competitivo in vista degli impegni finali di Luglio e Agosto”.

Hanno partecipato con buoni riscontri anche Serena Aloia, Matilde Boccignone, Stefano Cannella, Anna Capuano, Tommaso Dadone, Alessandro Perinel, Egle Pintimalli, Emma Pintimalli, Filippo Ponassi, Federico Ribero, Filippo Ribero, Flavio Ruotolo, Samuel Turkaj.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium