/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 26 maggio 2024, 07:20

Presentazione alla libreria 'Alberi d'Acqua' per il nuovo romanzo di Enrico Pandiani

Si intitola "Naufragio" ed è il terzo capitolo della serie dedicata alla banda Ventura. Appuntamento giovedì 30 alle 21

Enrico Pandiani

Enrico Pandiani

Giovedì 30 maggio, alle ore 21, la Libreria Alberi d’Acqua di via Rossini 1 ad Asti ospiterà il rinomato scrittore torinese Enrico Pandiani, che presenterà il suo nuovo romanzo poliziesco intitolato "Naufragio", edito da Nero Rizzoli.

"Naufragio" è il terzo caso della serie dedicata alla banda Ventura. La trama si apre in una fredda giornata di gennaio, quando una barca si rovescia sul lago Maggiore a causa di una bufera, provocando la morte di quattro persone. Gli altri passeggeri, ricchi collezionisti di auto d’epoca provenienti da tutta Europa, sembrano essere vittime di un tragico incidente. Tuttavia, si sospetta che il naufragio possa nascondere qualcosa di più oscuro.

I protagonisti del romanzo, Max, Abdel, Sanda e Victoria, sono evasi in Francia e latitanti in Italia. Questi quattro fuggiaschi, costretti a mettere in pausa il progetto di una vita normale lontana dal crimine, tornano in azione per indagare sotto copertura. La banda Ventura si affida in particolare ad Abdel, un parigino di origine algerina esperto e appassionato di auto d’epoca. Nonostante il loro ingegno e il lavoro di squadra, i pericoli e le insidie sono sempre presenti.

Enrico Pandiani, che ha esordito nel 2009 con "Les Italiens", ha ottenuto crescente successo con i suoi numerosi romanzi noir, tra cui quelli della serie di Zara Bosdaves. Nel 2022, ha inaugurato la saga della banda Ventura con "Fuoco", vincitore del premio Scerbanenco, e l'ha proseguita l'anno successivo con "Ombra".

Durante la serata astigiana, Pandiani dialogherà con Marisa Varvello. L'ingresso all'evento è gratuito, ma è necessaria la prenotazione.

Per maggiori informazioni e prenotazioni, è possibile contattare la Libreria Alberi d’Acqua al numero 0141/556270 o via email all'indirizzo alberidacqua@libero.it

CS

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium