/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 19 giugno 2024, 10:00

uBroker vola e conquista il Business International Finance Award 2024

Il riconoscimento è stato consegnato al Cfo Angelo Sidoti nell’ambito del ‘Cfo Summit 2024’

uBroker vola e conquista il Business International Finance Award 2024

Si è tenuto a Milano il CFO Summit 2024, evento di settore che l’11 e il 12 Giugno scorsi ha visto riuniti insieme per una due giorni di dibattito, confronto e networking ben 2.000 Chief Financial Officer, 300 speaker e keynote internazionali e oltre 150 player del settore: ovvero, tutte le figure manageriali apicali che concorrono a garantire una corretta gestione d’impresa.

Un contesto di primo piano e assoluto prestigio che è valso il Business International Finance Award 2024 a ‘uBroker Spa’, multiutilities company torinese nata nel 2015 che, dalla fondazione a oggi, ha fornito e fornisce luce e gas a 283mila clienti – di cui ben 65mila godono di bollette luce e gas azzerate - per un totale di più di 4,3 mln di fatture emesse e oltre 45,1 mln di sconti in bolletta complessivamente erogati.

Il premio, conseguito dall’impresa fondata dagli imprenditori Cristiano Bilucaglia e Fabio Spallanzani, è stato conferito per gli elevati livelli di performance gestionale e finanziaria ottenuti dall'Area Amministrazione e Controllo nell'applicazione delle Best Practice AFC, Categoria Pianificazione Finanziaria e Gestione Tesoreria.

A esserne insignite, oltre a ‘uBroker’, anche aziende leader del settore energy quali ‘Edison’ ed ‘Enel’, “Fatto che ci rende ancor più orgogliosi del risultato raggiunto”, esordisce Angelo Sidoti, CFO di ‘uBroker Spa’ che ha ritirato personalmente al meeting la menzione.

Il CFO Summit è, infatti, l’appuntamento annuale per i Direttori dell’area Amministrazione Finanza e Controllo di imprese sia italiane che estere. Quest’anno, insieme ai più importanti C-Level in Italia ed esperti internazionali, la giuria ha indagato come le Direzioni Finance siano riuscite a costruire un nuovo equilibrio strategico in grado di favorire il cambiamento sostenibile e innovativo richiesto dal mercato e dalla società. Tutto partendo dal ruolo pivotale del CFO tra Stakeholder, Board Management e le altre funzioni aziendali”, spiega il manager.

Nell’attuale contesto globale in continua evoluzione, infatti, prosegue Cristiano Bilucaglia, Presidente di ‘uBroker Spa’, “le imprese devono essere in grado di ridefinire i propri modelli di business. Oggi questa ridefinizione non può prescindere dall’innovazione tecnologica e dalla sostenibilità dei processi, dei prodotti e dei servizi. Due punti chiave, questi, per migliorare le performances, gli obiettivi e i risultati anche in termini di trasparenza, controllo, gestione e ottimizzazione delle risorse. Solo così, attraverso un’analisi puntuale dei dati a disposizione e all’attuazione continua di modifiche mirate e veloci alla struttura, è possibile calibrare al meglio la vita dell’impresa sul mercato in ogni singolo momento. È questa, per noi, l’energia del cambiamento, un’energia in grado di evolvere senza dimenticare mai la nostra etica d’impresa, la nostra mission e il rapporto di fiducia che abbiamo costruito con customers e consumers”.

Maggiori informazioni sul sito www.ubroker.it

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium