/ Sanità

Che tempo fa

Cerca nel web

Sanità | 18 marzo 2019, 09:54

Postural tour: appuntamento - gratuito - a Canale, sabato 23 marzo, con Osteospace

Fa tappa nel Roero il workshop gratuito su “Osteopatia e Postura”, tenuto da Massimo Grasso e Fabio Ratto, presso la Palestra Base 190

Gli osteopati Fabio Ratto e Massimo Grasso

Gli osteopati Fabio Ratto e Massimo Grasso

Sabato 23 marzo, alle ore 14.30, la Palestra Base 190 di Canale ospiterà il D.O. Grasso Massimo e il D.O. Ratto Fabio, esperti di Osteopatia e Benessere posturale, che presenteranno la terza tappa del “Postural Tour”: una serie di incontri in-formativi gratuiti, in cui i due esperti del Team OsteoSpace parleranno di osteopatia e benessere posturale, spiegando come migliorare il proprio benessere posturale in “7 semplici mosse”!

Partiamo dalla presentazione di Massimo Grasso, laureato presso l'Università di Scienze Motorie di Torino, e Fabio Ratto, laureato presso l'Università Infermieristica di Torino.


"Siamo entrambi nati nel 1979, ed entrambi lavoriamo da liberi professionisti come Osteopati e Terapisti manuali, occupandoci da più di 15 anni di salute e benessere a 360°. Subito dopo esserci laureati abbiamo proseguito entrambi gli studi e conseguito il Diploma presso la scuola di Osteopatia e Terapie Manuali S.I.O.T.E.M.A di Torino; successivamente abbiamo dato l'esame di Dottorato al R.O.I. (Registro Osteopati Italiani), che ne garantisce la qualità sull'operato e la congruità del percorso formativo di studi".

Nello specifico, di cosa vi occupate?
"Svolgiamo le nostre prestazioni presso gli studi privati affiliati OsteoSpace di Alba, Savigliano e Carmagnola e presso centri fitness convenzionati nella provincia di Cuneo, tra cui anche la palestra Base 190 di Canale. Attualmente il D.O. Fabio Ratto è l'incaricato per lo svolgimento delle Visite, Trattamenti Osteopatici e Analisi Posturali Computerizzate in tale sede, insieme a un nostro collaboratore; mentre il D.O. Grasso Massimo svolge tali attività presso altre strutture sportive della provincia e ricopre il ruolo di presidente dell'OsteoSpace Group, una società privata che si occupa di servizi osteopatici e benessere posturale".

Quando avete deciso di collaborare?
"Tra il 2015 e il 2016, grazie a un incontro casuale avvenuto pochi anni prima a un corso di formazione, nasce l’amicizia tra di noi: da qui decidiamo di avviare il terzo Studio Osteopatico privato OsteoSpace ad Alba. L’intento è quello di offrire una maggiore disponibilità agli utenti, garantendo un servizio, una metodica e un protocollo lavorativo di qualità ed efficienza standardizzato e replicabile in tutti gli Studi Osteopatici Affiliati e Convenzionati OsteoSpace presenti su tutta la provincia del Cuneese".

Qual è la vostra specializzazione?
"La nostra specializzazione è quella di unire la terapia manuale osteopatica, utile per risolvere le principali problematiche dolorose (dal semplice mal di schiena, al dolore cronico cervicale, ecc), con la posturologia; in modo di agire sull’origine e causa del dolore che creano la “disfunzione corporea”.

Di cosa parlerete in questo terzo incontro del "postural tour" che si terrà il 23 marzo presso la Palestra Base 190 di Canale?
"In questo workshop in-formativo parleremo appunto di Osteopatia e Postura, prendendo in esame quali sono le 7 principali posture “scorrette”, e quindi “disfunzionali”. Dopo una breve descrizione, spiegheremo cosa fare e come agire dando qualche utile consiglio… per migliorare il benessere posturale di ogni singola persona".

Perché avete deciso di diventare osteopati?
"Siamo sempre stati “attirati” da tutto ciò che rientrasse nell’ambito del benessere: prima di essere “addetti ai lavori”, il D.O. Massimo ha un trascorso in ambito sportivo come istruttore Fitness e Laureato in Scienze Motorie, mentre il D.O. Fabio ha avuto esperienze in ambito sanitario come infermiere, laureato in scienze infermieristiche; poi entrambi abbiamo deciso di continuare gli studi per diventare Terapisti Osteopatici. Siamo affascinati da quelle discipline Olistiche che ci ricordano quanto il nostro corpo abbia già in sé tutto le risorse per “ritrovare” la salute e il benessere psico-fisico".

Cosa consigliate a chi volesse rivolgersi per la prima volta a un osteopata?
"Questa domanda ci sta molto a cuore… Come saprete, dal 22 dicembre 2017 l’Osteopatia è stata riconosciuta e inserita tra le terapie manuali Sanitarie; questo per noi Osteopati e per chi come noi ha sempre creduto e crede tuttora nella validità dell’Osteopatia, è un punto di arrivo e di partenza per un corretto riconoscimento professionale. Consigliamo a chiunque volesse scegliere un terapista Osteopatico di accertarsi prima che sia iscritto al R.O.I. (Registro Osteopati Italiani), che ne garantisce la qualità sull'operato e la congruità del percorso formativo di studi".

Un'ultima battuta, parlando dell'evento di sabato 23 marzo a Canale?
"Vorremmo ricordare che i primi 15 partecipanti che si prenoteranno tramite il numero verde gratuito 800.077270 al Workshop del Postural Tour avranno diritto a una visita osteopatica + analisi posturale gratuita, da eseguire presso la palestra Base 190 di Canale, in Via Ternavasio 30… Vi aspettiamo numerosi per scoprire i segreti dell’Osteopatia e del Benessere Posturale!".

Informazione pubblicitaria

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium