/ Viabilità

Viabilità | 30 aprile 2019, 14:08

Angela Motta: "Disastrosa la scelta del Comune di allestire la Fiera in piazza del Palio"

Intanto le preoccupazioni degli ambulanti di Campo del Palio su un calo del lavoro sono al centro di un'interrogazione urgente presentata dal Gruppo PD

Angela Motta: "Disastrosa la scelta del Comune di allestire la Fiera in piazza del Palio"

"La decisione del Comune di allestire la Fiera di San Secondo in Campo del Palio si sta rivelando un disastro". Dopo il sopralluogo di questa mattina, Angela Motta, capogruppo del Partito Democratico in Consiglio comunale, non usa mezzi termini: "Aver sottratto centinaia di parcheggi sulla piazza si è rivelata una scelta penalizzante per i pendolari e rischia di creare un danno concreto ai venditori ambulanti, i cui clienti non possono avvicinarsi con l'auto all'area di vendita perché gli stalli sono per grandissima parte occupati dalla Fiera e dal Luna Park".

La situazione, a detta della consigliera, è sconsolante: "Moltissimi ambulanti, sia di piazza Alfieri che di Campo del Palio hanno rinunciato al mercato. Quelli presenti hanno lavorato col timore di fare pochi affari. Risultato: stalli vuoti al posto delle bancarelle e automobilisti che giravano a vuoto intorno alle piazze, nelle quali le poche possibilità di parcheggio non sono state sfruttate. Insomma una confusione generale. E poi una tristezza vedere i mercati così, sia per gli astigiani che per i turisti".

Indica Angela Motta: "In questi giorni molti pendolari hanno scelto di parcheggiare, anziché nei posteggi indicati dal Comune (area ex Way-Assauto e piazza De André per citarne due), nei corsi Cavallotti e alla Vittoria, più vicini alla stazione ferroviaria. Impossibile, per chi vuole fare acquisti nei negozi di queste zone, trovare un posto libero durante il giorno. C'è da chiedersi che controllo ha della situazione il Comune. La nostra impressione è nessuna. Vedremo cosa succederà a partire dal 4 maggio, quando sarà inaugurata la Fiera e molti degli astigiani che ora sono fuori città per il ponte ricominceranno a usare la macchina".

"Ci aspettiamo di vedere - dice la capogruppo Pd - quale piano metterà in campo il Comune, al quale chiediamo se, per venire incontro ai pendolari e scongiurare, in generale, l'uso dell'auto, sia per caso stato previsto con l'Asp un potenziamento dei mezzi pubblici. A chi invece vorrà o dovrà usare l'auto verrà concesso l'uso di parcheggi agevolati o gratuiti a tempo, in centro, come è stato fatto nel periodo natalizio?".

Intanto le preoccupazioni dei venditori ambulanti di Campo del Palio su un calo drastico del lavoro sono state al centro dell'interrogazione urgente presentata dal Gruppo Pd (primo firmatario Luciano Sutera Sardo) al sindaco e all'assessore competente. Della questione si è parlato ieri in Consiglio Comunale. "Insoddisfacente la risposta - indica Motta - In pratica non si farà nulla per cambiare le cose. Resta la speranza del Comune che la Fiera possa avere molti visitatori per compensare anche i mancati introiti degli ambulanti. La stessa risposta data in occasione del mercatino di Natale in via Cavour (quando a lamentarsi erano stati i negozianti della zona) che, come tutti ricordano, è stato un flop".

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium