/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 23 maggio 2019, 17:02

Asl di Asti: "Non consentite l'ingresso a nessuno che si presenti a nome dell'ASL senza tesserino professionale"

L'avviso a seguito di un episodio di truffa accaduto a Canelli

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

A seguito di un episodio di truffa accaduto a Canelli presso un domicilio privato, l'ASL di Asti informa l’utenza che i dipendenti della Casa della Salute, qualora vi sia la necessità di recarsi in visita presso i pazienti, comunicano anticipatamente l’appuntamento e sono muniti di tesserino di riconoscimento.

Si invita, pertanto, la cittadinanza a non consentire l’ingresso a nessuno che si presenti a nome dell’ASL di Asti senza previa comunicazione e privo di tesserino professionale, e in tal caso, di provvedere a contattare immediatamente le Forze dell’Ordine ribadendo che in tutto il territorio astigiano i dipendenti ASL utilizzano le prescritte modalità.

Redazione

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium