/ Cronaca

Cronaca | 02 luglio 2019, 08:10

Ad Asti in via De Amicis, spunta un frigorifero vicino ai cassonetti. Sconcerto e amarezza nei cittadini

Non è la prima volta che accade. L'Ecocentro ritira gratuitamente gli ingombranti ogni giorno

(foto facebook di Carlo Gentile)

(foto facebook di Carlo Gentile)

Nei pressi dell’anagrafe, a fianco dei bidoni è “spuntato” un frigorifero.

A segnalarlo ieri su facebook, l’avvocato Carlo Gentile che scrive:”Da stamattina in via De Amicis, Asti. Lasciato in mezzo al marciapiede in prossimità dei bidoni della spazzatura. Sono senza parole”.

Non è la prima volta che ignoti, abbandonino rifiuti ingombranti, come elettrodomestici, in mezzo alla strada, magari vicino ai cassonetti, ma la legge punisce questi atteggiamenti selvaggi, in quanto c’è il divieto di abbandonare elettrodomestici in una discarica o nei pressi di un cassonetto, imponendo in tal senso specifici obblighi ai cittadini. È anche vietata la gestione abusiva del sistema di raccolta dei rifiuti. In caso di violazione, si rischia una pesante sanzione pecuniaria e, in specifici casi, anche l’arresto.

Magari anche i nuovi vigili entrati a far parte dell’organico della polizia municipale potranno dare una mano ad un presidio del territorio che possa mettere un freno a questi comportamenti incivili e vergognosi, ma tutti i cittadini devono contribuire, anche segnalando comportamenti scorretti.

Non mancano nella nostra città i mezzi per smaltire correttamente gli ingombranti o i rifiuti pericolosi. L’Asp una volta all’anno ritira gratuitamente per poi portare rifiuti o apparecchiature all’Ecocentro, senza contare che lo stesso è a disposizione dei cittadini quotidianamente. Lo stesso sforzo per portare un frigorifero vicino a dei cassonetti senza alcun rispetto per abitanti o ambiente, può essere speso per recarsi all’Ecocentro. Certo non di notte. Questi gli orari:

Dal lunedì al venerdì 8.30 - 12:30, 14:30–17 Sabato 08:30–12:30.

La domenica è chiuso. Aspettate il lunedì.


Betty Martinelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium