/ Al Direttore

Al Direttore | 15 luglio 2019, 12:14

Linea ferroviaria Asti-Alba:l'Associazione Ferrovie Piemontesi chiede lumi alla nuova Giunta regionale

Una riapertura che non ha avuto seguito per presunta indisponibilità di materiale rotabile diesel da parte di Trenitalia

Linea ferroviaria Asti-Alba:l'Associazione Ferrovie Piemontesi chiede lumi alla nuova Giunta regionale

Riceviamo e pubblichiamo una nota dell'Associazione Ferrovie Piemontesi AFP

Il recente Piano regionale della mobilità e dei trasporti elaborato dalla Regione riporta i flussi degli spostamenti e la loro concentrazione su alcuni assi fondamentali come Asti – Alba, direttrice su cui insistono un’arteria autostradale incompleta e una linea ferroviaria sospesa nel 2012 per problemi infrastrutturali in una galleria (la cosiddetta “Ghersi”).

Proprio in merito alla linea ferroviaria Asti – Alba è stato formulato dall’Agenzia della Mobilità Piemontese uno studio relativo a possibili scenari di riapertura comprensivo delle risorse necessarie all’esercizio, mentre RFI ha quantificato le risorse da reperire per i lavori nella galleria Ghersi.

Inoltre la Regione Piemonte ha stilato un protocollo con RFI ed enti locali http://www.regione.piemonte.it/governo/bollettino/abbonati/2017/46/attach/dgr_05811_900_20102017.pdf per la riapertura al servizio commerciale della linea, prevedendo in primis la riapertura della tratta Asti – Castagnole Lanze e quindi della sua naturale prosecuzione Castagnole delle Lanze - Cantalupo - Alessandria.

Purtroppo tale riapertura non ha avuto seguito per presunta indisponibilità di materiale rotabile diesel da parte di Trenitalia.

Vista la notevole importanza del treno per gli spostamenti di pendolari, studenti e turisti, anche in chiave di valorizzazione turistica del territorio “Langhe-Roero - Monferrato” insignito del riconoscimento quale Patrimonio dell’umanità Unesco, questa Associazione domanda al Presidente della Regione Piemonte e all’Assessore competente quale sia l’indirizzo della nuova Giunta regionale in merito alla riapertura al servizio commerciale sulla linea ferroviaria Asti – Alba.

 Associazione Ferrovie Piemontesi AFPL

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium