/ Attualità

Attualità | 23 agosto 2019, 17:46

In corso ad Asti il presidio Fridays for Future "SOS Amazzonia" (FOTOGALLERY)

Anche Asti chiede giustizia climatica per una situazione ormai fuori controllo da settimane

Immagini del presidio ancora in corso tratte dalla pagina Instagram dei FFF Asti

Immagini del presidio ancora in corso tratte dalla pagina Instagram dei FFF Asti

È partito alle 17 il presidio astigiano "SOS Amazzonia", firmato Fridays for Future Asti, nato per difendere l'Amazzonia, il polmone del mondo, dal fuoco che imperversa ormai da oltre due settimane.

Oggi si manifesta in tantissime città di tutto il mondo, per cercare di salvare dalle ceneri una delle più importanti fonti di ossigeno per il nostro Pianeta, la Foresta amazzonica.

Diversi studenti astigiani- e non solo- sono scesi in piazza San Secondo con cartelli e maschere per esprimere il loro disappunto nei confronti di una situazione che sta ormai degenerando.

Si richiede attenzione per casi di emergenza climatica come questo, purtroppo sempre più frequenti e sempre più sottovalutati.

Asti urla insieme al mondo giustizia climatica, per una situazione ormai fuori controllo da settimane.

Elisabetta Testa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium