/ Cronaca

Cronaca | 09 settembre 2019, 15:43

Sagre di Asti: la Polizia ferma due stranieri con arnesi da scasso

Probabimente i due si stavano accingendo a compiere qualche furto in abitazione, complice l'assenza di molti astigiani

Sagre di Asti: la Polizia ferma due stranieri con arnesi da scasso

Le Volanti della Questura, nell’ambito dell’intensificazione delle attività di vigilanza e controllo del territorio disposta dal Questore di Asti in occasione del Festival delle Sagre, la notte tra sabato e domenica ha fermato un’autovettura Ford Fiesta di colore nero, condotta da un cittadino albanese di 25 anni, domiciliato ad Asti.

Il conducente, con a carico numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio ed in materia di stupefacenti, viaggiava assieme ad un coetaneo, cittadino ucraino.

I due sono parsi immediatamente nervosi, e tenuto conto dei precedenti di polizia a carico dell’albanese, gli operatori di polizia decidevano di procedere ad una perquisizione dei due, estesa al veicolo.

Nel vano porta oggetti anteriore dell’auto sono stati rinvenuti  4 cacciaviti di grosse dimensioni ed un coltello, mentre, occultati sotto il sedile lato passeggero, venivano rinvenuti due involucri gialli di cellophane, contenenti poco più di un grammo di cocaina.

Terminata la perquisizione, il conducente è stato accompagnato in Questura e indagato in stato di libertà per il possesso degli strumenti da scasso ed il porto del coltello.

Inoltre, poiché residente in Italia da più di un anno, allo stesso è stata ritirata la patente di guida rilasciata dalle autorità albanesi, e sanzionato amministrativamente ai sensi del Codice della Strada.

Visti i precedenti a carico del 25enne albanese e gli strumenti atti allo scasso a disposizione, si presume i due si stessero accingendo a compiere qualche furto in abitazione a scapito di qualche ignaro astigiano.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium