/ Attualità

Attualità | 17 novembre 2019, 10:35

Ad Asti un appuntamento per approfondire la figura del Santo Cottolengo

In programma martedì al Circolo culturale San Secondo, offrirà l’occasione per riflettere sul fondamentale tema della salute

Ad Asti un appuntamento per approfondire la figura del Santo Cottolengo

Nel pomeriggio di martedì 19 novembre, con inizio alle ore 18, presso il Circolo culturale San Secondo di Asti si svolgerà un appuntamento di approfondimento intitolato “Il dono del Santo Cottolengo per una sanità più equa e per tutti”, evento naturalmente incentrato sulla figura del santo torinese che molto ha seminato per la salute degli ultimi.

L’incontro, promosso da Federsanità Anci Piemonte in collaborazione con la Piccola Casa della Divina Provvidenza di Torino e il Comune di Asti, vedrà la partecipazione, tra gli altri, del padre generale del Cottolengo Padre Carmine Arice e del direttore generale della Piccola casa delle Divina Provvidenza di Torino, Gian Paolo Zanetta.

“Il Comune intende offrire ai cittadini astigiani – afferma l’assessore alle Politiche Sociali Mariangela Cotto – una visione della sanità attraverso un rapporto di collaborazione tra le istituzioni e la sanità religiosa che, da sempre si è fatta carico delle esigenze delle persone indigenti e delle fasce più povere della società”.

Sarà pertanto un’occasione di discussione e riflessione su un tema, quello sanitario, sempre molto delicato ma fondamentale per la salute dei cittadini. Ingresso libero.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium