/ Al Direttore

Al Direttore | 10 dicembre 2019, 07:26

Il Partito Democratico consegna un documento al ministro De Micheli

"Il mancato completamento dell’Asti Cuneo fa venir meno la possibilità di efficaci collegamenti viari così importanti per l’economia locale"

Il Partito Democratico consegna un documento al ministro De Micheli

Il Partito Democratico di Asti ieri, in occasione della visita astigiana del ministro di Infrastrutture e Trasporti Paola De Micheli, le ha consegnato un documento con alcune priorità per i collegamenti stradali e ferroviari.

Ecco il testo consegnato al ministro.

Gentilissima Ministra Paola De Micheli,

Cogliamo l’occasione della sua visita ad Asti per segnalarle la necessità e l’importanza di infrastrutture in una provincia particolarmente colpita dalla crisi economica, che interessa sì tutto il paese, ma colpisce particolarmente il sud del Piemonte.

Questo è un tema sollevato in ogni sede, che malgrado le continue rassicurazioni, non ha mai trovato una concreta, reale e fattiva risposta.

A questa tematica è inoltre strettamente legata la realizzazione delle tangenziale sud - ovest della città di Asti, che rappresenta una delle opere complementari e necessarie, strettamente connesse alla realizzazione dell’autostrada.

La nostra città paga, dal punto di vista dell’inquinamento ambientale, dovuto al traffico veicolare, un pesante pegno per la mancata realizzazione di tale infrastruttura. Di questo sono testimonianza i dati di inquinamento atmosferico che ci vedono ai primi posti tra le città italiane.

Si lamenta inoltre un sostanziale isolamento ferroviario con Milano e la dorsale Adriatica. Per e da Milano solo un collegamento diretto, per Bologna nessun collegamento diretto; situazione che penalizza principalmente le ambizioni di sviluppo turistico della città e di tutta la provincia. Riteniamo importante avere almeno 3 collegamenti giornalieri collegamenti per e da Milano per raggiungere direttamente le Frecce, ed almeno un collegamenti giornalieri diretto da e per Bologna.

Siamo fiduciosi che vorrà prendere in considerazione la nostre istanze, che come Partito Democratico Astigiano presentiamo nell’interesse di tutta la città, e saprà dare corso alle azioni necessarie per trovare finalmente una soluzione.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium