/ Eventi

Eventi | 10 dicembre 2019, 07:00

L'accademia musicale Iem Music Institute di Asti realizza un disco per la Collina degli Elfi

Domenica 15 dicembre, a FuoriLuogo, terza serata del Sunday Night Live. Il costo del disco è di 10 euro

Stefano Corona con i suoi collaboratori

Stefano Corona con i suoi collaboratori

Un disco per fare del bene. È questo il proposito dell’accademia musicale Iem Music Institute: realizzare una compilation con gli studenti, in modo da coinvolgerli in un progetto di registrazione, con l’obiettivo di devolvere metà dei proventi a La Collina degli Elfi, associazione di volontariato che sostiene i pazienti pediatrici oncologici assieme alle rispettive famiglie.

"Si tratta di un progetto che asseconda il nostro metodo di insegnamento –spiega Stefano Corona, cantante, docente e fondatore dello Iem –Un modo per coinvolgere i nostri studenti in una formazione dinamica che preveda anche concerti e registrazioni. Però questa volta abbiamo voluto fare qualcosa in più: la scelta di devolvere in beneficenza è per noi molto importante e vogliamo che questo messaggio arrivi anche ai ragazzi, perché musica e arte possono contribuire in molti modi a fare del bene".

La presentazione della compilation, prevista per domenica 15 dicembre alle 21,00 a FuoriLuogo (Asti, Via Govone 15), chiude gli appuntamenti di quest’anno con Sunday Night Live, rassegna organizzata da Iem Music Institute.

Il grande riscontro, in termini di pubblico e partecipazioni artistiche, ha già proiettato il format verso nuove date a cominciare dal gennaio 2020.

Anche per l’ultima serata, in tempi ridotti per lasciare maggiore spazio alla presentazione del disco, sono dunque previste sessioni da un massimo di quindici minuti ciascuna, dove tutti gli artisti o performer che intendono cimentarsi con il palcoscenico dovranno condensare un’esibizione efficace.

Nessuna limitazione di età o genere artistico, ma apertura totale alla sperimentazione.

Per partecipare è sufficiente inviare la propria candidaturacon una mail a info@iemusica.it, indicando quale tipo di esibizione si desidera proporre.

Sul palco del FuoriLuogo gli esecutori dei brani:

Stefano Albanese (Papaoutai); Giulia Cervetti (Human); Carola Vettorello (At last); Giuseppe Ferrigno (Bad Liar); Francesca Gasparin (Freedom); Pietro Maggio (Tutti i miei sbagli); Domitilla Grungo ft. Matteo Graziano (The joke); Sabrina Mugavero (Cuze I love you); Benedetta Russo (Finalmente); Francesca Carretto (Blue Jeans); Cecilia Urietti (Don’t leave me lonely); Sonia Nicoletti ft. AlbertoCaccia (Immigrant song); Camilla Beltracchini (Jealous); Simone Beltracchini (Rondini al guinzaglio); Sara Zambonardi (Creep). Chiude la compilation la traccia numero sedici “Happy ending”, eseguita da Alberto Caccia, Alice De Giorgi, Alessandra Torre, Alessandro Vettorello, Ana BirmanSiciliano, Andrea Rizzolio, Benedetta Russo, Camilla Beltracchini, Carlotta Grasso, Carola Vettorello, Cecilia Urietti, Domitilla Grungo, Fady Salah, Federico Beri, Francesca Cannizzaro, Francesca Carretto, Francesca Gasparin, Giulia Cervetti, Giuseppe Ferrigno, Klea Sinani, Loredana Campese, Marta Scavino, Matteo Graziano, Noemi Giardina, Pietro Maggio, Sabrina Mugavero, Sara Zambonardi, Serena Lincetto, Sergio Pugliese, Simone Beltracchini, Simone Viscardi, Sonia Nicoletti,Stefano Albanese, Sofia Leoni, Valeria Teodonno.

Il costo del disco, in vendita domenica sera, è di 10 euro

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium