/ Cronaca

Cronaca | 09 gennaio 2020, 09:45

Denunciato per truffa ai danni delle Stato, cittadino rumeno alla guida di auto di lusso

L'uomo, residente ad Asti, ha tentato di aggirare il decreto sicurezza

Un cittadino rumeno di 35 anni è stato deferito all'autorità giudiziaria di Asti per truffa ai danni dello Stato.

L'iomo è stato fermato ieri alla guida di un'Audi A4 Avant di color nero in piazza Campo del Palio dalla Polizia Locale, per un controllo.

L'auto aveva targa rumena, pur essendo l'uomo domiciliato ad Asti, ma aveva creato una falsa residenza in Romania per poter mantenere la targa, aggirando il Decreto sicurezza che prevede il divieto di avere un'auto con targa straniera, se si è residenti in italia da più di due mesi.

I Vigili hanno sequestrato il mezzo e deferito il trentacinquenne alla Procura.

Betty Martinelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium