/ Cronaca

Cronaca | 14 gennaio 2020, 13:16

Cinque nomadi, tra cui due minorenni, denunciati per furto aggravato

Il provvedimento è stato adottato nel corso di un'attività di controllo straordinario interforze

Cinque nomadi, tra cui due minorenni, denunciati per furto aggravato

Nelle prime ore di questa mattina, personale della Questura di Asti e della Sezione di Polizia Stradale – unitamente a militari dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza di Asti, con l’ausilio della Polizia Municipale – hanno effettuato un’operazione congiunta di controllo straordinario del campo nomadi di via Guerra disposto con Ordinanza di Servizio dal Questore di Asti, dottoressa Alessandra Faranda Cordella.

Durante il controllo del territorio l’intera area è stata sottoposta ad una accurata verifica finalizzata ad accertare l’identità ed il numero delle persone presenti nel campo ed in generale il rispetto delle normative previste. In particolare, nel corso dell’attività di controllo sono state identificati circa 130 soggetti, tra cui una persona sottoposta alla misura degli arresti domiciliari, e controllati circa 25 veicoli (autovetture e camion).

Nel contesto dell’attività, personale della Squadra Mobile ha dato corso a perquisizioni personali e domiciliari delegate dalla magistratura, oltre che nel campo nomadi di via Guerra, anche in strada Borbore ed in una abitazione situata nel Comune di Grana.

In tale contesto 5 persone, tra cui due minorenni, sono state denunciate per furto aggravato, poiché ritenute fortemente indiziate di due furti perpetrati in Asti nello scorso agosto, e materiale utile alle indagini è stato sottoposto a sequestro.

Sono in corso ulteriori approfondimenti investigativi finalizzati a verificare ulteriori reati a carico di alcuni dei soggetti controllati.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium