/ Cronaca

Cronaca | 14 gennaio 2020, 16:12

Presente in aula per il processo Barbarossa, questa mattina, il giudice Amerio che andrà a Torino

Terzo cambio come presidente del collegio giudicante. Arriva Alberto Giannone

Presente in aula per il processo Barbarossa, questa mattina, il giudice Amerio che andrà a Torino

Era presente questa mattina in aula per il processo Barbarossa, il giudice Roberto Amerio che ha annunciato il suo trasferimento alla Corte d'Appello di Torino, in seguito alla vicenda sulla lettura della sentenza prima dell'arringa della difesa.

Ed è così il terzo giudice, presidente di collegio che cambia nel processo iniziato con Elisabetta Chinaglia nominata al Csm, seguita, appunto da Amerio. Il terzo presidente di collegio sarà Alberto Giannone.

Prossime udienze il 28 gennaio e il 4 febbraio alle 9.30

Questa mattina l'udienza è stata interlocutoria e Amerio ha chiesto a cinque imputati se volessero testimoniare nella prossima udienza.

Ad accettare Salvatore Stambè e Mattia Pisano. Si avvarranno della facoltà di non rispondere Vincenzo Emma, Salvatore Carè e Massimo Pugliese.

Betty Martinelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium