/ Attualità

Attualità | 17 febbraio 2020, 18:15

A Villanova un parco avventura nell'area dell'ex poligono

La zona sarà anche dotata di una telecamera di videosorveglianza. I lavori inizieranno nelle prossime settimane

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Un “parco avventura” nell’area ex poligono di Tiro a segno (zona degli Alpini) a Villanova d'Asti

Qualche giorno fa, il responsabile del settore, l'architetto Massimo Tricerri, ha affidato i lavori all’azienda Bellio Libero dopo aver pubblicato la gara nel mese di dicembre.

Si tratta di un progetto che ha l’obiettivo di riqualificare l’area, acquisita dal Demanio militare, che non aveva effettuato nessun genere di intervento per decenni.

L’Amministrazione Comunale grazie all’aiuto degli uffici, di alcuni amministratori (in particolare l’assessore Giuliano Margari) dell’Istituto Comprensivo e di alcuni insegnanti ne ha fatto un bosco urbano in un appezzamento.

In un altro, nei pressi, un’area cani e in quest’ultimo terreno anche un piccolo parco avventura con alcune panchine per fare attività sportiva.

L’area avrà una telecamera di videosorveglianza a tutela degli utilizzatori e a protezione dei beni pubblici.

I lavori inizieranno nelle prossime settimane.

Il progetto verrà realizzato anche grazie a un contributo del Gal (circa 11.000 euro) su 39.000 euro di interventi totali.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium