/ Cronaca

Cronaca | 24 febbraio 2020, 09:36

Tragedia a Rocchetta Tanaro: pensionato ucciso da un proiettile mentre pulisce l'arma

Stando a quanto appurato dai carabinieri, si è trattato di un tragico incidente: escluso ogni proposito suicidiario.

Tragedia a Rocchetta Tanaro: pensionato ucciso da un proiettile mentre pulisce l'arma

Tragedia in una frazione di Rocchetta Tanaro, dove stanotte un uomo di 76 anni, è morto mentre puliva la propria arma, regolarmente detenuta.

Inutili i soccorsi, prontamente intervenuti.

Intorno alle 2.30, i carabinieri della Stazione di Castello d’Annone e del Nucleo Radiomobile sono intervenuti nell'abitazione rocchettese dell'uomo, una seconda casa di cui era proprietario insieme alla moglie, dove un amico lo aveva trovato riverso a terra. 

Le verifiche effettuate dai militari hanno consentito appurare che l'anziano è stato mortalmente colpito alla testa da un colpo partito accidentalmente da una pistola calibro 7,65 che l'uomo deteneva regolarmente.

Si è pertanto trattato di un tragico incidente verificatosi mentre l'anziano stava pulendo l'arma, poiché i carabinieri escludono qualsiasi proposito suicidiario. L'arma è stata posta sotto sequestro e la salma messa a disposizione della magistratura per eventuali ulteriori accertamenti.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium