/ Cronaca

Cronaca | 19 marzo 2020, 09:30

Cane nero in mezzo alla strada in viale Partigiani. Si è smarrito?

Anziano e zoppicante è stato seguito da un agente della Polizia locale in attesa dell'accalappiacani

Cane nero in mezzo alla strada in viale Partigiani. Si è smarrito?

Un grande cane nero impaurito, forse abbandonato, forse fuggito dalla sua rassicurante casa, questa mattina vagava, letteralmente in mezzo alla strada in viale Partigiani, zoppicante.

Dopo una segnalazione di cittadini è arrivata sul posto la Polizia locale, un agente lo ha subito messo in sicurezza, coccolandolo e tranquillizzandolo, mentre una gentile abitante della zona ha provveduto ad acqua e crocchette.

L'agente è rimasto con il cane fino a che non è arrivato l'accalappiacani per condure il cagnone impaurito al canile dove sarà verificato se sia di proprietà.

"In questo periodo l'attenzione è alta - spiegano dalla municipale - perché il timore è che qualcuno, sull'onda del panico da coronavirus abbandoni i propri animali, anche se non c'è alcuna evidenza scientifica che trasmettano o prendano il virus".

La speranza è che il cagnone triste ritrovi i suoi padroni e che nessuno si sogni di fare un gesto del genere. Anzi, l'amore dei nostri amici pelosi in questo momento è davvero prezioso.

Betty Martinelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium