/ Cronaca

Cronaca | 28 marzo 2019, 15:35

Cocconato: automobilista cinquantanovenne muore schiacciato dalla propria auto

Stando a quanto appurato dai carabinieri, l'uomo stava effettuando una riparazione quando il cric ha improvvisamente ceduto

Cocconato: automobilista cinquantanovenne muore schiacciato dalla propria auto

Intorno alle 13 di oggi, in strada Roletto Rocca (Cocconato d’Asti), si è purtroppo verificato un grave incidente, costato la vita a un automobilista residente a Brusasco (TO) ma domiciliato in paese, rimasto schiacciato dalla propria auto.

Stando a quanto appurato dai carabinieri della locale Stazione, intervenuti sul posto congiuntamente a personale del 118 e vigili del fuoco del comando provinciale di Asti, il cinquantanovenne Pierangelo Minini stava cercando di riparare la propria autovettura, una vecchia “Punto”, quando il cric posizionato per tenere sollevata l’auto ha improvvisamente ceduto, schiacciandolo sotto la macchina.

Nonostante la prontezza d’intervento dei componenti della pattuglia dell’Arma – che hanno letteralmente spostato di peso l’auto ancor prima dell’arrivo sul posto dei mezzi dei vigili del fuoco – e i tentativi di soccorso attuati dai medici del 118, che hanno cercato di salvargli la vita effettuandogli un massaggio cardiaco, ogni tentativo si è purtroppo rivelato vano.

L’uomo, separato e disoccupato, lascia tre figli.

Gabriele Massaro

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium