/ Sanità

Sanità | 29 maggio 2019, 16:53

Al Cardinal Massaia arriva il Reiki anche al "Centro di cura per le stomie"

Un ulteriore supporto alla persona offerto in un momento particolarmente difficile

Al Cardinal Massaia arriva il Reiki anche al "Centro di cura per le stomie"

L’Associazione di volontariato Apistom (Associazione Piemontese Incontinenti e Stomizzati) di Asti darà continuità ad un’iniziativa che da oltre 10 anni viene svolta a favore dei pazienti dell' Oncologia dell’Ospedale Cardinal Massaia di Asti:il REIKI.

Tale attività verrà estesa al “Centro di Cura delle Stomie e riabilitazione del pavimento pelvico” del Presidio Ospedaliero.

Il Reiki, riconosciuto dall’OMS tra le tecniche complementari, affianca la terapia tradizionale, integrandola. Esso fa parte delle cosiddette healing touch e rappresenta una delle tecniche più studiate scientificamente e clinicamente a livello internazionale.

Si fonda su principi di bioenergetica e fisica quantistica. Molti studi hanno evidenziato i benefici di questa tecnica. Le sedute di Reiki sono offerte a persone stomizzate, incontinenti e oncologiche, inviate dal “Centro di cura delle stomie e dalla SC di Oncologia del Presidio Cardinal Massaia.

All’interno del Presidio sono stati individuati degli spazi per i trattamenti, con la finalità di offrire un ulteriore supporto alla persona, in un momento difficile della propria vita.

 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium